Giovedì 07 Luglio 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Lutto

Addio a Rosmina Raiteri, in prima linea per la difesa dei diritti

Psicopedagogista, formatrice in percorsi interculturali, sostenitrice di molte campagne

Addio a Rosmina Raiteri, in prima linea per la difesa  dei diritti

Rosmina Raiteri sempre in prima linea per le battaglie per i diritti

ALESSANDRIA - Una grande donna combattente: questa è stata, e resterà nella memoria di tutti, Rosmina Raiteri, psicopedagogista, docente e formatrice in percorsi di educazione interculturale, che si è spenta questa notte, all'età di 72 anni.

In prima linea sempre, per la difesa dei diritti di tutte e tutti, per l'inclusione, per lo studio delle culture e l'importanza del dialogo: una presenza qualificante  nella nascita e  nella crescita della StrAlessandria, perché sapeva abbinare, ad ogni progetto, il suo contributo per comprendere la cooperazione decentrata e l'integrazione.

Nonostante i problemi di salute, fino all'ultimo è stata impegnata: attiva negli incontri e nei dibattiti all'Associazione Cultura e Sviluppo, sostenitrice di molte campagne per la tutela di chi è ai margini, carattere solo apparentemente ruvido, ma cuore enorme. Ai presidi non mancava mai, è stata fra le prime ad appoggiare la nascita della 'Cellula Coscioni' ad Alessandria. Capace, con i suoi interventi di stimolare la riflessione e il dibattito, anche recentemente nell'incontro con Tiziana Ferrario sull'Afghanistan.

Un incidente domestico (una caduta dopo la quale riportò la frattura del femore), alcune settimane fa, aveva complicato il suo quadro clinico. Si è spenta nella notte, all'ospedale di Alessandria.

Via Tiziano: fiamme nell’appartamento, una donna all’ospedale

Evacuato anche un altro alloggio. Il racconto dei testimoni 

Lascia un grande vuoto e un esempio da seguire per le molte persone che con lei hanno collaborato.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.