Martedì 04 Ottobre 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il lutto

Addio a mister Mandracchia, piange il mondo del calcio casalese

Conosciutissimo allenatore monferrino

15 Agosto 2022 ore 08:26

di Marco Bertoncini - Simone Baldin

cecco-mandracchia

Mandracchia in una foto della seconda metà degli anni '60

CASALE - È un ferragosto di lacrime per il mondo del calcio monferrino che piange la scomparsa di Francesco 'Cecco' Mandracchia. Classe, 1947, da tempo lottava con un brutto male che ne aveva segnato gli ultimi anni di vita.

Il 'mitico Cecco', prima calciatore della Junior di Oltreponte, del Monferrato, del San Carlo e della Valenzana, ex ferroviere, era conosciutissimo su tutto il territorio per la sua carriera di allenatore tra prima squadra (soprattutto alla guida delle prime squadre di Junior, Trino e tanti anni a Frassineto) e settore giovanile (Casale e Trino) che lo aveva portato a essere la guida calcistica di decine di appassionati nel panorama dilettantistico. Il figlio Fabrizio è il presidente dell'Asd Caligaris, promotrice del ritorno in città del torneo Caligaris.

Fin dalla giornata di ieri si stanno susseguendo a decine i messaggi di cordoglio sui social.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.