Martedì 23 Ottobre 2018

Terzo valico

Incredibile: Cociv si appella al Tar e chiede pure i danni

Incredibile:  Cociv si appella al Tar e chiede pure i danni

La cava Clara e Buona al quartiere Cristo

La controversa storia del Terzo valico riserva sempre sorprese: è infatti di ieri la notizia che il Cociv, il consorzio incaricato della realizzazione del progetto, ha fatto ricorso al Tar del Piemonte contro l’ordinanza del sindaco Rita Rossa in merito al blocco dei conferimento delle terre di scavo nella cava Clara e Buona, al rione Cristo.
Non solo: sono stati pure chiesti i danni per i ritardi causati ai lavori. Il primo cittadino si dice «stupita, anche perché - aggiunge - aspettavo la riunione del 1° febbraio a Torino prima di prendere decisioni. E non è mia intenzione revocare l’ordinanza prima di mercoledì». Il Movimento 5 Stelle invita il sindaco «ad andare avanti e a non farsi intimorire». -

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati