Il caso

La Regione ‘riapre’ la cava, ma il sindaco Rossa non lo sa

La Regione ‘riapre’ la cava, ma il sindaco Rossa non lo sa

Il futuro della cava Clara e Buona si tinge di giallo: ieri pomeriggio, infatti, la Regione ha comunicato ufficialmente che «dopo indagini e sopralluoghi (effettuati insieme ad Arpa e Aipo ndr), non ci sono contaminazioni tali da rappresentare un pericolo per la salute pubblica e per l’equilibrio di corrette condizioni ambientali».
Peccato che il sindaco Rita Rossa non ne sapesse nulla: «Non abbiamo ricevuto alcunché - il suo commento - Aspetto di vedere il documento per esprimermi in merito all’ordinanza di blocco dei conferimenti di fine novembre».
Sul 'Piccolo' oggi in edicola tutti gli approfondimenti 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Renate

Il presidente Di Masi e Pillon: il campo ha premiato la scelta del primo per il secondo

Calcio - Grigi

Di Masi: "Prova di onestà di tutto il Livorno"

23 Aprile 2017 alle 02:19

La premessa del presidente Di Masi:  "Noi sabato a Tivoli, con la Lupa Roma, dobbiamo fare il ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati