Sabato 25 Novembre 2017

L'arresto

Falsifica il documento e incassa 233mila euro

Falsifica il documento e incassa 233mila euro

È riuscito, con l’inganno, a farsi consegnare fondi statali dall’Ucraina per un valore di 233 mila euro che servivano a pagare le cure per la leucemia effettuate in Italia da un suo connazionale. I carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione per arresto provvisorio, emesso dalle autorità Ucraine ai fini estradizionali, nei confronti di Maksym Nelin, 35 anni, ucraino. La segnalazione ai carabinieri di Valenza che la Polizia ucraina era sulle tracce del 35enne arrivava dall’Interpol. L’accusa mossa nei confronti del balordo era di truffa. Falsificando un documento, il 35enne riuscì ad appropriarsi di fondi statali per quella considerevole cifra.

LE ULTIME NOTIZIE
Salumi e formaggi per aiutare amici umbri

Un anno fa il terremoto in Umbria

Dopo il terremoto

Salumi e formaggi
per aiutare amici umbri

24 Novembre 2017 alle 14:51

Salumi, formaggi, le celebri lenticchie di Castelluccio sono solo alcuni tra i prodotti di qualità ...

Ragazzino investito mentre attraversa la strada

I momenti successivi all’incidente. Il 118 ha appena caricato il ragazzino sull’ambulanza

Alessandria

Ragazzino investito
mentre attraversa la strada

24 Novembre 2017 alle 08:05

Un ragazzino di 13 anni è rimasto seriamente ferito (non è in pericolo di vita) in un incidente ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati