Testimonianze

Addio Ginevra, così finisce una speranza

Addio Ginevra, così finisce una speranza

La sfida alla speranza è finita nella notte tra domenica e ieri. Ginevra Arnieri se n’è andata. Non aveva neppure 7 anni e da 6 conviveva col morbo di Krabbe, una malattia neurodegenerativa che incide sulla mielina e impedisce al cervello di ricevere impulsi.
A papà Michele e mamma Veronica, i medici spiattellarono una diagnosi impietosa. Loro non si sono arresi, perché l’amore ti porta ad affrontare ogni ostacolo e a combattere contro l’invincibile.
I genitori della piccola hanno fatto ricorso anche a Stamina, il discusso metodo contrastato dalla medicina ufficiale. E così quella di Ginevra è diventata anche una triste storia giudiziaria. I funerali saranno celebrati domani alle 15.30 nella chiesa di San Giovanni Evangelista.

LE ULTIME NOTIZIE
Il campionato degli errori. E dei molti colpevoli

Delusione profonda per i tifosi: c'erano anche a Tivoli e il pareggio è una coltellata al cuore della passione

Calcio -Grigi

Il campionato degli errori. E dei molti colpevoli

29 Aprile 2017 alle 20:30

Cari giocatori, che state sul campo, sdraiati, gli occhi rivolti chissà dove, le mani nei capelli, ...

Per ora nessun licenziamento, ma a settembre chiuderà la sede di Alessandria

Per ora stop ai licenziamenti a Telecity e ricorso alla solidarietà

Telecity

Stop ai licenziamenti,
ma chiuderà Alessandria

28 Aprile 2017 alle 19:43

Nessuna lettera di lienziamento sarà inviata, per ora, agli oltre 60 dipendenti di Telecity. Ieri, ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati