Martedì 23 Aprile 2019

Solidarietà

Un neuronavigatore per l'ospedale grazie alla Fondazione Uspidalet

Un neuronavigatore per l'ospedale grazie alla Fondazione Uspidalet

E' stato inaugurato ieri pomeriggio, all'ospedale 'Santi Antonio e Biagio di Alessandria', il nuovo progetto sviluppato dalla Fondazione Uspidalet: si tratta di un 'neuronavigatore' che permette al chirurgo di orientarsi all'interno della scatola cranica. Operativo da metà settembre, è stato possibile acquistarlo - con una spesa di circa 170mila euro -  "grazie alla sensibilità  di numerosi donatori", come ha sottolineato la presidentessa della Fondazione,  Alla Kouchnerova.

“L'arrivo di questo strumento - aggiunge il direttore generale  dell'Azienda ospedaliera, Giovanna Baraldi  - è il segno tangibile della sinergia e cooperazione tra Uspidalet e Azienda, permettendoci inoltre di rispondere in modo innovativo e puntuale ai servizi erogati dalle strutture di Neurochirurgia e Otorinolaringoiatria”.

 Il neuronavigatore orbitale, infatti,  permette di ricostruire e mappare la zona celebrale e quella nasosinusale, consentendo una procedura chirurgica più efficace e un elevato miglioramento della qualità di vita dei pazienti post intervento.

 

LE ULTIME NOTIZIE
Pernigotti, la beffa degli auguri sul sito. Proteste sui social

Gli auguri sulla pagina fb un ennesimo affronto ai dipendenti della fabbrica novese

Il Caso

Pernigotti, la beffa
degli auguri sul sito

21 Aprile 2019 alle 23:57

L'immagine scelta è quella di un uovo di cioccolato, diviso in due, con all'interno gli ovetti. ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati