Venerdì 22 Giugno 2018

Sicurezza

Terrorismo: gli obiettivi sensibili nel mirino di una squadra speciale

Terrorismo: gli obiettivi sensibili nel mirino di una squadra speciale

Sono uomini addestrati alle situazioni più estreme. Pericolose.
Sono i carabinieri dell’unità speciale dell’antiterrorismo del Reggimento di Torino, costituita dopo i fatti francesi. Ora sono ad Alessandria, e nella nostra zona rimarranno circa un mese.
Si tratta di una squadra di intervento che opererà, a scopo di prevenzione, in tutte le province della Regione. Intanto, ieri, gli
uomini della Compagnia, diretti dal maggiore Massimiliano Girardi, hanno messo in atto una vera task force.

Controlli a raffica in tutte le piazze alessandrine. Con centinaia di persone sottoposte a verifica.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic.
La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati