Sicurezza

Terrorismo: gli obiettivi sensibili nel mirino di una squadra speciale

Terrorismo: gli obiettivi sensibili nel mirino di una squadra speciale

Sono uomini addestrati alle situazioni più estreme. Pericolose.
Sono i carabinieri dell’unità speciale dell’antiterrorismo del Reggimento di Torino, costituita dopo i fatti francesi. Ora sono ad Alessandria, e nella nostra zona rimarranno circa un mese.
Si tratta di una squadra di intervento che opererà, a scopo di prevenzione, in tutte le province della Regione. Intanto, ieri, gli
uomini della Compagnia, diretti dal maggiore Massimiliano Girardi, hanno messo in atto una vera task force.

Controlli a raffica in tutte le piazze alessandrine. Con centinaia di persone sottoposte a verifica.

LE ULTIME NOTIZIE
Medico ucciso, il collega assassino mosso da un esasperato rancore

Un momento della conferenza stampa al Comando Provinciale. Sullo schermo Massimiliano Ammenti

Medico ucciso, il collega  mosso da rancore

23 Giugno 2017 alle 13:44

Quando i carabinieri sono entrati, in forze, nella sua abitazione a cinquanta metri dall'ospedale ...

Alessandria spareggio

E' il momento della festa: l'Alessandria ha battuto il Brescia, 2-1, e torna in serie A

Calcio - Grigi

Sessant'anni fa la serie A: una città in delirio

23 Giugno 2017 alle 16:50

Chi l'ha detto che l'Alessandria non sa vincere gli spareggi. Li sa vincere, eccome. Sessant'anni ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati