Lunedì 12 Novembre 2018

Poste

Il mosaico di Severini sarà presto 'liberato' dalle auto

Da lunedì i lavori per l'installazione di una serie di paletti

Il mosaico di Severino presto libero dalle auto

Ancora pochi giorni e poi, finalmente, il mosaico di Gino Severini che fa bella mostra di sè sulla faccia del Palazzo delle Poste, in piazza della Libertà, sarà 'libero': già, perché finora i 38 metri della storica installazione artistica - che il critico Philippe Daverio ha valutato circa un paio di milioni di euro - sono stati 'prigionieri' delle auto, parcheggiamente selvaggiamente nelle adiacenze a ogni ora del giorno e della notte.

Lunedì, invece, partiranno i lavori per la messa a dimora di una serie di paletti, che saranno piazzati alla stessa altezza del dehor del vicino locale pubblico: sul finire della prossima settimana, dunque, addio alle macchine lasciate in sosta nei pressi del mosaico di Severini. Che gli alessandrini - era ora - potranno tornare ad ammirare in tutto il suo splendore.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati