Poste

Il mosaico di Severini sarà presto 'liberato' dalle auto

Da lunedì i lavori per l'installazione di una serie di paletti

Il mosaico di Severino presto libero dalle auto

Ancora pochi giorni e poi, finalmente, il mosaico di Gino Severini che fa bella mostra di sè sulla faccia del Palazzo delle Poste, in piazza della Libertà, sarà 'libero': già, perché finora i 38 metri della storica installazione artistica - che il critico Philippe Daverio ha valutato circa un paio di milioni di euro - sono stati 'prigionieri' delle auto, parcheggiamente selvaggiamente nelle adiacenze a ogni ora del giorno e della notte.

Lunedì, invece, partiranno i lavori per la messa a dimora di una serie di paletti, che saranno piazzati alla stessa altezza del dehor del vicino locale pubblico: sul finire della prossima settimana, dunque, addio alle macchine lasciate in sosta nei pressi del mosaico di Severini. Che gli alessandrini - era ora - potranno tornare ad ammirare in tutto il suo splendore.

LE ULTIME NOTIZIE
Bambini in gita su bus fuori regola

Il mezzo sequestrato dalla Stradale

Sull'A26

Bambini in gita su bus fuori regola

21 Agosto 2017 alle 13:47

Il piccolo scuolbus di una associazione culturle di Genova, proveniente da una gita alla piscina ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati