Calcio

Gonzalez: "Chi pensa troppo alla Cremonese, non crede in noi"

Dall'attaccante un invito a concentrarsi solo sui Grigi. "Poco cattivi e poco fortunati"

pistoiese alessandria tifosi

Anche da Gonzalez un invito a non badare alla Cremonese

La classifica che si accorcia, almeno tra prima e seconda posizione, perché l'Arezzo resta alla stessa distanza e il Livorno si allontana, non consegna particolari messaggi di preoccupazione a Pablo Gonzalez. "A me, a noi la Cremonese non interessa. Non è al centro dei nostri pensieri. Chi guarda troppo alla Cremonese, è perché ha poca fiducia in noi". Parole, chiare, lanciate a tutto l'ambiente. Anche se questa Alessandria che conquista un solo punto in cinque gare esterne non può non alimentare pensieri preoccupati. "Oggi abbiamo giocato un ottimo primo tempo, in cui ci è mancato solo il gol. Nel secondo la Pistoiese ci ha chiuso di più gli spazi". Un accenno di contestazione dopo il triplice fischio? "Non mi è sembrato, noi siamo andatiu a salutare chi è sempre con noi. I tifosi hanno libertà di giudicare, ma questo gruppo sa dove vuole e deve arrivare". Però, insistiamo, solo un punto. "Ci è mancata un po' di cattivera e abbiamo avuto anche poca fortuna" . Aneddoto in sala stampa: anche a uno come Gonzalez può capitare di non essere riconosciuto: un giornalista di Pistoia lo intervista scambiandolo per il difensore arancione Priola. In questa Lega Pro era capitato di tutto: mancava che non si capisse di parlare con il 'Cartero'

LE ULTIME NOTIZIE
Arzachena Alessandria

Alla ripresa una verifica delle condizioni di Cazzola, costretto a lasciare il campo al 18' della ripresa

calcio - grigi

Grigi, 24 ore di silenzio. Aspettando le scelte

17 Ottobre 2017 alle 00:16

Dopo la strigliata ad altissima voce di Stellini, nel mirino molti giocatori, chiamati ...

"Questa squadra non decolla. Far rendere di più l'attacco"

Oltre mezzora al centro del campo dopo la fine della partita: Stellini, Sensibile e il presidente Di Masi

Calcio - Grigi

"La squadra non decolla.
Far rendere più l'attacco"

15 Ottobre 2017 alle 18:57

Mezz'ora al centro del campo: prima solo il presidente Luca Di Masi e il ds Pasquale Sensibile, poi ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati