L'evento

Attesa per la Milano - Sanremo: mandateci foto e selfie, le pubblicheremo

Si corre sabato 18, giorno del compleanno di Costante Girardengo, che l'ha vinta sei volte

Milano - Sanremo

Sempre molto pubblico, anche in provincia, lungo le strade della Milano - Sanremo

C’è gente che si sveglia di buon mattino, si veste di tutto punto, sale in bici da corsa e si posiziona nei punti strategici, per seguire il passaggio della Milano - Sanremo, per guardare da vicino campioni e gregari, per cercare, nei loro occhi, nelle loro smorfie, anche nelle pedalate, indicazioni utili per la corsa che sarà. Perché quando la ‘classicissima di primavera’ arriva in provincia, è ancora presto per capire chi ha più chance di passare sotto lo striscione a Sanremo, a braccia alzate, ma qualche segnale ci può essere. E poi, perché no, qualcuno lancia la borsa con i primi rifornimenti e c’è la speranza di qualche gadget dalle ammiraglie più generose. In attesa del Giro del centenario - e Sergio Vallenzona, sindaco di Castellania, dà appuntamento al 5 aprile per la presentazione della tappa che partirà dal paese del Campionissimo - è il campionato del mondo di primavera a scatenare la passione. Fin da quando il gruppo al completo, o qualche solitario subito in fuga, entrerà in provincia di Alessandria, a Pontecurone, ci sarà folla lungo le strade. Il Piccolo invita tutti a fare foto e selfie e mandarli entro lunedì alle 12 a sport@ilpiccolo.net: li pubblicheremo martedì 21. Molti gli appuntamenti. Sul Piccolo, in edicola fra poche ore, i programmi e le immagini: la Gran Corsa Milano - Sanremo per bici fino agli Anni Trenta, la classicissima con mezzi ancora più anticihi, con ristoro nella notte tra venerdì e sabato a Palazzo Guidobono a Tortona, l'attesa a Novi, davanti al Museo dei Campionissimi, con Overall Cycling Team

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Sensibile Stellini

Tredici giorni, il rush finale del mercato: confronto quotidiano tra Sensibile e Stellini

Calcio - Grigi

'Chi alza livello può essere uno che ha vinto in C'

17 Agosto 2017 alle 22:37

“È vero, confermo. Avevo detto che, fuori Iocolano e Marras sarebbero entrati due giocatori. E così ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati