Calcio

Scazzola: "Gara perfetta, ma l'Alessandria andrà in B"

Il tecnico del Siena sicuro: "Magari non in anticipo, ma i Grigi saliranno"

Alessandria tifosi

Delusione e dubbi per chi era a Siena. Le parole del tecnico di casa parziale consolazione

Ai tifosi che erano sugli spalti a Siena,  e a chi ha seguito da casa, una parziale consolazione dall'ex che festeggiare, Cristiano Scazzola. "Noi abbiamo fatto la partita perfetta, soprattutto nel primo tempo, che avremmo anche potuto chiudere avanti di tre gol. Però io sono convinto che l'Alessandria vincerà questo campionato. Magari non potrà esultare in anticipo, ma alla fine, anche il 6 maggio, in B saliranno i Grigi. E non lo dico perché sono un ex legato a questi colori: noi siamo stati bravissimi, ma ho visto, comunque, un'avversaria che ha solidità e organizzazione. E valori che i miei giocatori sono stati bravi a limitare, però i 4 punti di vantaggio restano e io sono convinto che la gente di Alesandria, che aspetta da 42 anni, potrà festeggiare. Merita di farlo". A condizione di cambiare i numeri che raccontano di una squadra dai due volti: imbattibile in casa, fragili e inconcludente, al limite dell'imbarazzo in trasferta". Due punti su 21 a disposizione nelle ultime sette gare lontano dal Moccagatta sono un dato pesante, che tiene ancora in vita un campionato da chiudere almeno un mese fa: gli impegni esterni che ancora restano sono tre, una semplice gestione del vantaggio esporrebbe a rischi che, in questo momento, la squadra deve allontanare

LE ULTIME NOTIZIE
Sta stretto il pari all'Alessandria dei cambiamenti

Stellini ha seguito l'ultimo quarto d'ora in tribuna, dopo l'espulsione, insieme al ds Sensibile

calcio

Grigi: tanti cambiamenti, sta stretto il pari 

24 Settembre 2017 alle 18:44

La scossa c'è stata. Non ancora da 3 punti, e la classifica resta molto povera. Ma l'Alessandria, a ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati