Giovedì 18 Ottobre 2018

Calcio

Bocalon fa 17 con dedica. E Nicco si conferma gladiatore

L'attaccante eguaglia il suo primato di reti. Il centrocampista torna titolare

Alessandria Racing Roma

Tutti insieme, con il presidente Di masi, a festeggiare sotto la Nord

Anche se un po' scaramantico lo è, il gol 17 piace molto a Riccardo Bocalon. Perché è primato personale eguagliato, come nell'anno al Venezia. Gol che apre la straeda, gol da dedicare. “Dedica doppia: alla squadra, per come ha voluto questa vittoria. Anche quando siamo stati raggiunti, abbiamo continuato a creare perché volevamo i tre punti. L'atteggiamento giusto, dovrà essere così fino alla fine". E dedica anche ad un amico, Federico Zini, "che ha avuto un grave infortunio ed è rimasto lontano dai campi 15 mesi. Adesso è tornato a giocare, in Mongolia, ma nel frattempo ha fondato una onlus, “Un pallone per il sorriso”, a cui anche noi Grigi abbiamo contribuito – racconta l'attaccante – donando le nostre magliette, che sono state assegnate realizzando una somma importante. Il risultato del campo conta, e noi abbiamo dimostrato che vogliamo la B, ma è fondamentale anche essere vicino a chi aiuta le persone meno fortunate, soprattutto i bambini, a ritrovare il sorriso”. Sorriso ritrovato anche da Gianluca Nicco che, come già all'andata, è titolare contro la Racing Roma. Prestazione completamente diversa, quella di oggi conferma quanto sia indispensabile questo giocatore. "Una gara attesa? Io lavoro ogni giorno al massimo per farmi trovare pronto. Stare fuori non piace a nessuno, ma io so che devo essere al top per ogni chiamata: il tecnico fa le sue scelte, io devo essere in grado di dimostrare che merito la fiducia". Per Isetto Nicco è un gladiatore. "Ringrazio il mister: io interpreto ogni gara così, almeno ci provo. E' il mio modo di essere e sono felice per questa vittoria: sarà dura fino alla fine, ma essere a +6 ci dice che noi vogliamo la promozione e abbiamo un vantaggio importante"

LE ULTIME NOTIZIE
Muore a 22 anni

Novi Ligure

Muore a 22 anni
per un infarto

17 Ottobre 2018 alle 16:29

Non ci sono più dubbi, è stato un infarto a uccidere, la notte scorsa, Edoardo Giavino, il ragazzo ...

La raccolta di cibo per chi non ne ha

Volontari di 'Porta la sporta'

Valenza

La raccolta di cibo 
per chi non ne ha

16 Ottobre 2018 alle 19:25

Sabato 13 e domenica 14 ottobre si è svolta a Valenza l'edizione 2018 di 'Porta la Sporta', evento ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati