Venerdì 25 Settembre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Odalengo Grande

Si temeva un furto di energia elettrica, ritrovata una piantagione di canapa indiana

Si temeva un furto di energia elettrica, ritrovata  una piantagione di canapa indiana

Erano andati sul posto insieme con i tecnici dell’Enel perché si temeva un furto di energia elettrica in grande stile, visto il notevole consumo che si stava registrando, ma i carabinieri di Cerrina, entrati al piano terreno di  un immobile nel centro storico di Odalengo Grande si sono trovati davanti ad una piantagione di canapa indiana in grande stile.

E le piante venivano cresciute con un potente impianto di illuminazione. Il tutto ha portato al sequestro ed all’asporto, di quattro/cinque autocarri carichi di piantine. Ed il tutto è stato inoltrato alla procura della Repubblica presso il Tribunale di Vercelli.

 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Coronavirus, caso
alle 'Pascoli':
una classe
in isolamento

17 Settembre 2020 ore 11:40
C'è Mora per la fascia destra

Proprietà Atalanta, l'anno scorso al Cittadella, Christian Mora in prestito biennale

Calcio - Grigi

C'è Mora per la fascia destra

24 Settembre 2020 ore 18:29

.