Martedì 11 Dicembre 2018

Odalengo Grande

Si temeva un furto di energia elettrica, ritrovata una piantagione di canapa indiana

Si temeva un furto di energia elettrica, ritrovata  una piantagione di canapa indiana

Erano andati sul posto insieme con i tecnici dell’Enel perché si temeva un furto di energia elettrica in grande stile, visto il notevole consumo che si stava registrando, ma i carabinieri di Cerrina, entrati al piano terreno di  un immobile nel centro storico di Odalengo Grande si sono trovati davanti ad una piantagione di canapa indiana in grande stile.

E le piante venivano cresciute con un potente impianto di illuminazione. Il tutto ha portato al sequestro ed all’asporto, di quattro/cinque autocarri carichi di piantine. Ed il tutto è stato inoltrato alla procura della Repubblica presso il Tribunale di Vercelli.

 

 

LE ULTIME NOTIZIE
Tentano una rapina, ma sul posto c'è la Polizia: due arresti

Il capo della squadra mobile, Marco Poggi, e Valentina Ferrareis illustrano l’operazione

Vignole Borbera

Tentano una rapina, ma c'è la Polizia: due arresti

11 Dicembre 2018 alle 07:56

Li hanno pedinati, seguiti, monitorati ventiquattro ore su ventiquattro. Alla fine, quando i due ...

Alessandria Badan

Dopo quasi quattro settimane di stop, Andrea Badan torna a disposizione per il derby

Calcio - Grigi

Badan torna, contro
il Novara più soluzioni 

11 Dicembre 2018 alle 00:15

Andrea Badan è tornato in gruppo. Se l'era augurato Gaetano D'Agostino già prima della trasferta ad ...

Fuoristrada, grave una ragazza

Bosco Marengo

Fuoristrada,
grave una ragazza

09 Dicembre 2018 alle 22:02

Una ragazza e' stata ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Novi in seguito a un incidente ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati