Lunedì 24 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Turismo

Golosaria, il Monferrato mette in mostra i suoi tesori

Gli sport "di una volta " tra le novità dell'undicesima edizione

Alla Fondazione

Un momento della presentazione di Golosaria

Nata 11 anni fa per la necessità di rilanciare un Monferrato del quale si parlava soltanto a causa del problema zanzare, Golosaria è diventato un appuntamento ormai tradizionale della primavera alessandrina (e piàù di recente anche astigiana). La presentazione dell'edizione di sabato 1 e domenica 2 aprile è avvenuta stamani, alla Fondazione Cassa di risparmio di Alessandria, col presidente Taverna a fare gli onori di casa e Paolo Massobrio, artefice dell'evento, a illustrare le caratteristiche di una manifestazione che coinvolge moltissimi paesi, che ha come fulcro il Castello di Casale, che al Castello di Uviglie ospita "Barbera & champagne", con abbinamento tra i nostri rossi e le bollicine, che a Vignale si dedica anche al "tambass", così come a Fubine si gioca con le biglie di terra. "Essendo il Monferrato proclamato comunità europea dello sport per il 2017 - spiega Massobrio - Golosaria promuove le discipline di un tempo, in particolare il tamburello". I dettagli degli eventi al sito www.golosaria.it.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.