Lunedì 18 Giugno 2018

Turismo

Golosaria, il Monferrato mette in mostra i suoi tesori

Gli sport "di una volta " tra le novità dell'undicesima edizione

Alla Fondazione

Un momento della presentazione di Golosaria

Nata 11 anni fa per la necessità di rilanciare un Monferrato del quale si parlava soltanto a causa del problema zanzare, Golosaria è diventato un appuntamento ormai tradizionale della primavera alessandrina (e piàù di recente anche astigiana). La presentazione dell'edizione di sabato 1 e domenica 2 aprile è avvenuta stamani, alla Fondazione Cassa di risparmio di Alessandria, col presidente Taverna a fare gli onori di casa e Paolo Massobrio, artefice dell'evento, a illustrare le caratteristiche di una manifestazione che coinvolge moltissimi paesi, che ha come fulcro il Castello di Casale, che al Castello di Uviglie ospita "Barbera & champagne", con abbinamento tra i nostri rossi e le bollicine, che a Vignale si dedica anche al "tambass", così come a Fubine si gioca con le biglie di terra. "Essendo il Monferrato proclamato comunità europea dello sport per il 2017 - spiega Massobrio - Golosaria promuove le discipline di un tempo, in particolare il tamburello". I dettagli degli eventi al sito www.golosaria.it.

LE ULTIME NOTIZIE
Mercato del Forte, domenica di affari

Il mercato di Forte dei Marmi a Valenza

Valenza

Mercato del Forte, domenica di affari

17 Giugno 2018 alle 22:55

Forse anche le polemiche sono servite a decretare il successo del mercato di Forte dei Marmi, ...

Alessandria Servili

Inizia la decima stagione all'Alessandria per Andrea Servili. Con un triennale per la bandiera

Calcio Grigi

Servili sempre più grigio: un triennale per i 10 anni

16 Giugno 2018 alle 19:03

Nel calcio frenetico in cui, in una stagione, un giocatore può cambiare due società in un anno e ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati