Politica

Bilancio, botta e risposta tra M5S e amministrazione

Bilancio, botta e risposta tra M5S e amministrazione

Botta e risposta, a Palazzo Rosso, sui numero del Bilancio: il Movimento 5 Stelle, infatti, ha attaccato in consiglio comunale,  spiegando  di essere in possesso di documentazioni utili a dimostrare le criticità ancora esistenti nei conti dell'amministrazione e chiamando in causa anche la Corte dei Conti.

A stretto giro di posta la risposta della Direzione economico-finanziaria, che evidenzia, tra le altre cose, come "in sede di approvazione del Rendiconto 2015, l’ente ha accantonato un importo pari a circa 10,4 milioni di euro a fondo accantonamento rischi per contenzioso e nel corso dell’esercizio 2016 ha provveduto ad effettuare due altri accantonamenti, uno di circa 2 milioni e l’altro di circa 14,4, che porterà, in sede di prossima approvazione del conto consuntivo 2016, il totale del fondo accantonamento a 26,8 milioni di euro: una cifra - spiega la nota - sufficiente a coprire il rischio ipotetico massimo dovuto al totale del crediti non transatti, del procedimenti contenziosi e di eventuali interessi di mora, al netto dei crediti per tributi minori (non compensati e non compensabili) nei confronti di Aspal Srl".

Mancano oltre due mesi all'11 giugno, giorno del voto per il rinnovo del consiglio, e le schermaglie sono appena cominciate.

LE ULTIME NOTIZIE
Vendemmia in anticipo, oggi si comincia

Vendemmia, si comincia in anticipo

Agricoltura

Vendemmia in anticipo,
oggi si comincia

18 Agosto 2017 alle 13:15

Che la vendemmia è precoce si sa da mesi, ma non è mai stata così anticipata. Oggi, venerdì 18 ...

Conti a posto e tasse più basse. Ecco la città dopo il dissesto

Giorgio Abonante, 42 anni il 27 agosto, è stato per tre anni assessore di Rita Rossa

Gli scenari

Conti a posto e tasse più basse. Città post-dissesto

18 Agosto 2017 alle 07:56

«Non dico che tutto va a meraviglia perché molto resta da fare. Certo è che possiamo a poco a poco ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati