Venerdì 22 Giugno 2018

Ginnastica

Straordinaria Forza e Virtù, argento in A1

Solo le campionesse d'Italia davanti alla formazione novese nella seconda prova

Forza e Virtù Novi

Piazza d'onore in A1 per Forza e Virtù Novi

Straordinaria prestazione delle ginnaste della Forza e Virtù di Novi che conquistano il 2° posto nella seconda prova del campionato di serie A1 a squadre, salendo un gradino del podio e migliorando il già lusinghiero 3° posto ottenuto a Torino nella prova il 25 febbraio. Al PalaLottomatica di Roma la Forza e Virtù è impeccabile in tutte le prove anche se l’esigente direttore tecnico Roberto Gemme nota alcune sbavature alle parallele e commenta: “Se non avessimo commesso veniali errori alle parallele avremmo potuto essere a soli due punti dall’irraggiungibile Brixia Brescia, ma va bene così, le ragazze sono state straordinarie, bisogna solo ringraziarle ed applaudirle”. Come fanno le migliaia di spettatori per questa squadra arrivata da una piccola città di provincia, capace di classificarsi al 2° posto in una prova del massimo campionato a squadre di ginnastica artistica femminile. La Brixia Brescia, campione d’Italia in carica, vince la seconda tappa, ma subito dietro ci sono Arianna Rocca, Carlotta Necchi, Marta ed Emma Novello, Desiré Carofiglio e Giulia Gemme che non avrebbe potuto festeggiare in modo migliore il ritorno tra le convocate per una gara di  A1 e mettersi alle spalle due anni di infortuni e sofferenze.
Terzo il Gal Lissone che nel rush finale supera  Centro Sport Bollate per un solo decimo di punto. Quinta  Giglio Montevarchi. Sesta l’Artistica 81 Trieste.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic.
La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati