Novi

Tenta di accoltellare i carabinieri, arrestato 18enne

L'allarme al 112 scatta per una violenta lite in un condominio. Il giovane finito nei guai era sotto l'effetto di droghe

Tenta di accoltellare i carabinieri, arrestato 18enne

Momenti di paura, l’altra notte, nel centro di Novi dove un marocchino di 18 anni, Imad Jalal, ha aggredito i carabinieri tentando di accoltellarli. Il giovane era in evidente stato di alterazione psicofisica: è stato bloccato, identificato e arrestato.
I militari erano intervenuti in via Pietro Isola in seguito alla segnalazione di un persistente e chiassoso dissidio in un condominio. Quando sono arrivati i carabinieri, Imad Jalal sì è scagliato con furia contro di loro, ancor prima che scendessero dall’autovettura di servizio. Dall’aggressione, del tutto immotivata, il marocchino di 18 anni è passato a un gesto ancora più grave: ha estratto dalla tasca dei pantaloni un coltello e ha tentato ripetutamente di colpire i militari.
Nonostante l’aggressore fosse in evidente stato di alterazione, i militari sono riusciti a bloccarlo senza l'uso delle armi. I successivi accertamenti clinici hanno permesso di scoprire che lo stato di agitazione di Imad Jalal era dovuto all’abuso di sostanze stupefacenti di tipo cocaina e cannabinoidi.
L’aggressore è stato accompagnato all’ospedale “San Giacomo” di Novi, scortato a bordo dell’autoambulanza del 118 dai carabinieri, per essere sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio.
Appena dimesso dall’ospedale, è stato tradotto presso la casa circondariale di Alessandria a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LE ULTIME NOTIZIE
Arzachena Alessandria

Alla ripresa una verifica delle condizioni di Cazzola, costretto a lasciare il campo al 18' della ripresa

calcio - grigi

Grigi, 24 ore di silenzio. Aspettando le scelte

17 Ottobre 2017 alle 00:16

Dopo la strigliata ad altissima voce di Stellini, nel mirino molti giocatori, chiamati ...

"Questa squadra non decolla. Far rendere di più l'attacco"

Oltre mezzora al centro del campo dopo la fine della partita: Stellini, Sensibile e il presidente Di Masi

Calcio - Grigi

"La squadra non decolla.
Far rendere più l'attacco"

15 Ottobre 2017 alle 18:57

Mezz'ora al centro del campo: prima solo il presidente Luca Di Masi e il ds Pasquale Sensibile, poi ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati