Venerdì 22 Giugno 2018

Crisi

Telecity: domani sciopero di 24 ore nella sede di Alessandria

Per sollecitare l'azienda a raggiungere un accordo che eviti i 69 licenziamenti annunciati

Telecity sciopero

Domani, per tutto il giorno, sciopera la redazione alessandrina di Telecity

Sciopero di 24 ore alla redazione di Telecity di Alessandria. Domani, per tutto il giorno, stato di agitazione in due sedi del gruppo, perché anche Torino si fermerà e nei giorni successivi sarà la volta di Castelletto d'Orba, Genova e Assago. Il 3 aprile si sono chiusi i primi 45 giorni previsti dalla procedura di licenziamento collettivo, con un verbale di mancato accordo. Le organizzazioni sindacali - Fnsi, sindacato unitario dei giornalisti, Slc Cgil e Uil Comunicazione - sottolineano, una volta di più, che fra le cause delle  difficoltà di definire una ipotesi di accordo c'è l'assenza della proprietà dal tavolo delle trattative e, quindi, non è stato possibile "affrontare, nel merito e in maniera convincente le questioni che interessano il gruppo e, in particolare, i 69 licenziamenti su 116 dipendenti". C'è il rischio, concreto, che la situazione esasperi gli animi dei  lavoratori che, senza attendere la data della fine della procedura, il 6 maggio, possono decidere di recuperare, legalmente, le spettanze loro dovute. "Una eventualità, questa - scrivono le organizzazioni sindacali in una nota in cui annunciano lo sciopero di domani - di cui non sappiamo anticipare gli effetti, ma le previsioni non sono certo positive in una azienda in difficoltà economiche". Per queste ragioni il 13 aprile si è aperto lo stato di agitazione e proclamato, per domani, martedì 18,  l'astensione dal lavoro, per 24 ore, nelle sedi di  Alessandria e Torino. In questo modo si vuole  riportare l'attenzione sulla grave crisi di tutto il gruppo e, anche, sollecitare l'azienda a raggiungere un accordo  che eviti i 69 licenziamenti dichiarati, e il Ministero e le commissioni X e XI  di Camera e Senato, ad attivarsi per favorire l'esito favorevole della vertenza

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic.
La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati