Martedì 19 Febbraio 2019

Terzo valico

Cociv sospende i conferimenti alla cava Clara e Buona e alla Romanellotta

Arpa: superato il limite massimo ammesso per l’inquinante tensioattivi anionici

Cociv sospende i conferimenti alla cava Clara e Buona e alla Romanellotta

La cava Clara e Buona, al quartiere Cristo

A seguito dei controlli effettuati da Arpa sul conferimento dello smarino degli scavi del Terzo valico, il Cociv ha temporaneamente sospeso tutti i conferimenti presso il sito di cascina Clara e Buona e presso il deposito intermedio di Cascina Romanellotta, in attesa di quanto verrà definito dalla seduta dell’osservatorio ambientale.
I risultati delle analisi di Arpa, che ha il compito di far osservare le prescrizioni per il conferimento all’interno della cava, hanno infatti evidenziato il superamento di circa il 100 per cento del limite massimo ammesso per l’inquinante tensioattivi anionici, componente che viene utilizzato dove gli scavi della galleria vengono realizzati con la famosa ‘talpa’.


LE ULTIME NOTIZIE
Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

Anno 2001: foto di gruppo in occasione del 45esimo di sacerdozio di padre Carlo

La storia

Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

19 Febbraio 2019 alle 15:13

Padre Carlo Ceccato non è stato un prete qualunque, perché non lo si può essere quando si regge una ...

Colpo in panetteria: ladro arrestato grazie al testimone

Spaccata in piazza Matteotti

Il caso

Ladro arrestato
grazie a testimone

19 Febbraio 2019 alle 07:56

Spaccata nella notte tra sabato e domenica in piazza Matteotti, ad Alessandria. Il titolare del ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati