L'intervento

Anche da Alessandria appelli per liberare Del Grande

Il giornalista, sequestrato in Turchia, è stato spesso ospite in città

Solidarietà

Striscione davanti alla Casa di quartiere

La Comunità San Benedetto al Porto di Alessandria chiede la massima sensibilizzazione  sul caso del giornalista Gabriele Del Grande,  arrestato  in Turchia perché sprovvisto dell'accreditamento del governo di Ankara. L'avvocato Alessandra Ballerini di Genova, legale  di Gabriele e della Comunità San Benedetto, chiede di non far calare l'attenzione sul trattamento che il Governo di Erdogan riserva ai giornalisti e ai media non asserviti al potere. Si augura inoltre che il rilascio possa avvenire "anche grazie alle sollecitazioni e alla pressione del Governo italiano e di tutti i cittadini". Gabriele Del Grande, ad Alessandria,  è stato ospite più volte in città dell'Istituto cooperazione per lo sviluppo e dell'associazione Cultura e Sviluppo. "Un giornalista libero e un blog (fortresseurope.blogspot.com) indipendente non possono essere minacciati da nessun potere o governo corrotto" dicono alla San Benedetto, che ha ricevuto la solidarietà anche del sindaco Rita Rossa.

LE ULTIME NOTIZIE
Bambini in gita su bus fuori regola

Il mezzo sequestrato dalla Stradale

Sull'A26

Bambini in gita su bus fuori regola

21 Agosto 2017 alle 13:47

Il piccolo scuolbus di una associazione culturle di Genova, proveniente da una gita alla piscina ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati