Calcio

Castellazzo riscrive la storia. Curino, una dedica speciale per la serie D

La gioia di Merlo: "Emozione indescrivibile, complimenti a tutti"

Castellazzo riscrive la storia, Curino, una dedica speciale per la serie D

Castellazzo, il sogno diventa realtà

Il Castellazzo è in serie D. Mancava un punto alla formazione allenata da Alberto Merlo, e il pareggio 2-2 nel derby casalingo contro la Valenzana Mado certifica lo storico salto di categoria. "Già due anni fa avevamo fatto qualcosa di simile - confida il presidente Cosimo Curino - ma vincere il campionato, senza passare attraverso i play off come era accaduto allora, ha un sapore completamente diverso. Dedico questa promozione a Giovanni Caselli, al quale avevamo promesso di portare la squadra in serie D, sabato 13 maggio ci sarà una grande festa, della quale comunicheremo in seguito i dettagli. Questo è il trionfo di tutti, a cominciare dal nostro mister, che ha fatto davvero benissimo guidando questa squadra alla vittoria". Alberto Merlo, che vince per la prima volta in carriera il campionato di Eccellenza, parla di "emozione incredibile, difficile da spiegare con semplici parole. Complimenti alla squadra, ai giovani, ai giocatori più esperti che sono stati veri trascinatori, ma complimenti soprattutto alla società, merce rara nel calcio di oggi".

LE ULTIME NOTIZIE
Siena - Alessandria

Duello tra Nicco e Iapichino: una gara di buona intensità al 'Franchi' anche per il centrocampista

'Con un pizzico di fortuna avremmo potuto vincere'

24 Settembre 2017 alle 21:11

Non accorcia sulla prima, l'Alessandria, ma almeno non perde contatto dal Siena, che resta comunque ...

Sta stretto il pari all'Alessandria dei cambiamenti

Stellini ha seguito l'ultimo quarto d'ora in tribuna, dopo l'espulsione, insieme al ds Sensibile

calcio

Grigi: tanti cambiamenti, sta stretto il pari 

24 Settembre 2017 alle 18:44

La scossa c'è stata. Non ancora da 3 punti, e la classifica resta molto povera. Ma l'Alessandria, a ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati