Lunedì 18 Giugno 2018

Politica

Sarti no, Foglino mah. Campana la sorpresa

Un mese e mezzo alle elezioni: scatta il 'totonomi'

Sarti no, Foglino mah.  Campana la sorpresa

Si chiama Domenico Campana, è sostenuto dalla lista ‘Ripresa d’Italia’ e dovrebbe essere l’ottavo candidato a sindaco di Alessandria. Sì: ottavo, perché il «sempre comunista» Renato Kovacic è in procinto di lasciare (il forfait verrà annunciato da Marco Rizzo, lunedì a Torino).
Saranno elezioni senza il leghista Roberto Sarti, senza l’assessore Claudio Lombardi, coi dubbi Foglino e Curino, con qualche Pd passato alla Sinistra e qualche ex civico finito al Pd, che schiererà anche Paolo Berta, già corteggiato dal Quarto polo che annovererà i consiglieri comunali d’oggi Annaratone e Fiorentino. E mentre Locci si gode il successo di Povia (in concerto a San Michele), e Rita Rossa, domani, presenterà i suoi punti programmatici nella sala grande del Comunale, i nostri lettori, parlando di commercio, chiedono la promozione dei ‘negozi sotto casa’.

LE ULTIME NOTIZIE
Mercato del Forte, domenica di affari

Il mercato di Forte dei Marmi a Valenza

Valenza

Mercato del Forte, domenica di affari

17 Giugno 2018 alle 22:55

Forse anche le polemiche sono servite a decretare il successo del mercato di Forte dei Marmi, ...

Alessandria Servili

Inizia la decima stagione all'Alessandria per Andrea Servili. Con un triennale per la bandiera

Calcio Grigi

Servili sempre più grigio: un triennale per i 10 anni

16 Giugno 2018 alle 19:03

Nel calcio frenetico in cui, in una stagione, un giocatore può cambiare due società in un anno e ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati