Martedì 23 Aprile 2019

Politica

Sarti no, Foglino mah. Campana la sorpresa

Un mese e mezzo alle elezioni: scatta il 'totonomi'

Sarti no, Foglino mah.  Campana la sorpresa

Si chiama Domenico Campana, è sostenuto dalla lista ‘Ripresa d’Italia’ e dovrebbe essere l’ottavo candidato a sindaco di Alessandria. Sì: ottavo, perché il «sempre comunista» Renato Kovacic è in procinto di lasciare (il forfait verrà annunciato da Marco Rizzo, lunedì a Torino).
Saranno elezioni senza il leghista Roberto Sarti, senza l’assessore Claudio Lombardi, coi dubbi Foglino e Curino, con qualche Pd passato alla Sinistra e qualche ex civico finito al Pd, che schiererà anche Paolo Berta, già corteggiato dal Quarto polo che annovererà i consiglieri comunali d’oggi Annaratone e Fiorentino. E mentre Locci si gode il successo di Povia (in concerto a San Michele), e Rita Rossa, domani, presenterà i suoi punti programmatici nella sala grande del Comunale, i nostri lettori, parlando di commercio, chiedono la promozione dei ‘negozi sotto casa’.

LE ULTIME NOTIZIE
Pernigotti, la beffa degli auguri sul sito. Proteste sui social

Gli auguri sulla pagina fb un ennesimo affronto ai dipendenti della fabbrica novese

Il Caso

Pernigotti, la beffa
degli auguri sul sito

21 Aprile 2019 alle 23:57

L'immagine scelta è quella di un uovo di cioccolato, diviso in due, con all'interno gli ovetti. ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati