Mercoledì 26 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Grigi

Di Masi ha deciso: via Magalini

L'annuncio dell'esonero a poche ore dalla ripresa degli allenamenti

Alessandria Di Masi Pillon Magalini

Giuseppe Magalini non è più il direttore sportivo dell'Alessandria

E' rimasto anche da solo sul campo, Luca Di Masi. Ha pianto anche lui e le lacrime si portano dentro la consapevolezza degli errori. Tanti, troppi: se l'epilogo di Tivoli ha fatto capire quanto servono e come devono essere gli uomini di calcio, allora potrebbe essere meno devastante. Forse almeno a questo è servito: pochi minuti fa l'annuncio della fine del rapporto con Giuseppe Magalini. "Licenziato" l'espressione usata nelle poche righe dell'annuncio sul sito ufficiale: il rapporto era in scadenza, dopo tre anni in cui l'ex ds del Mantova avrebbe dovuto costruire squadre per conquistare la Be, invece, ha fallito. Certo, non va lui in campo, ma le scelte, soprattutto nei mercati di gennaio, hanno impoverito, più che arricchito la rosa. Anche a Tivoli Magalini è stato fra i più contestati, ancora prima del fischio d'inizio, e nel secondo tempo il presidente non ha più seguito la gara al fianco del ds, ma da solo, in piedi, fumando nervosamente. In meno di 48 ore Di Masi ha meditato e poi preso una decisione che sentiva dentro: non ci sono neppure le frasi di rito, il 'ringraziamento per il lavoro fatto', che sarebbero suonate come una presa in giro verso la piazza. Due settimane dopo l'esonero  di Braglia, cade un'altra testa e la squadra, che riprende oggi alle 16 alla Michelin, ha ancora meno alibi. Servirà a salvare la stagione? Non è dato sapere. Ci sarà subito il sostituto? Si sarà nella prossime ore. Di certo non cambia la richiesta di un uomo di calcio, vero.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

L'odissea di Ingrid
e della s...

19 Giugno 2019 ore 17:53
Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine
per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.