Domenica 16 Dicembre 2018

Calcio - Grigi

Di Masi: "I Grigi ci guadagnano con Sensibile"

Orgoglio Grigio: "Mai chiesto di non giocare con le maglie grigie"

Alessandria Sensibile Di Masi

Con il cambio di ds il presidente Luca Di Masi lancia un segnale. "Io non mollo, rilancio"i

"I Grigi ci guadagnano con Pasquale Sensibile". Anche per questo Luca Di Masi ha deciso che era il momento di cambiare. "Perché non è stato contestuale all'esonero di Braglia? Perché in quel momento era necessatio avere una nuova guida tecnica che è stata scelta, è vero, ancora dall'ex ds. Però era da tempo che desideravo portare Sensibile dentro la società a fare calcio con lui. Ci conosciamo da quakche anno, ci siamo parlati spesso, con lui mi sono confrontato su alcune decisioni". L'ex ds di Novara e Sampdoria, dunque, è solo arrivato con qualche settimana di anticipo rispetto ad un cambiamento comunque già pronto. Solo, c'è stata una accelerazione, ed è anche un segnale. "Certo che lo è - sottolinea Di masi - Io non molllo, anzi continuo sempre più convinto. Non mollo, insisto, e rilancio". Un presidente ancora "devastato" dalla gara con la Lupa Roma, che soffre, e si vede, "anche io che sono un ottimista faccio molta fatica. E capisco i tifosi. Se sabato verranno per contestare, li comprenderò". Però continua crederci, "il cambio di ds non è perché pensiamo già al prossimo campionato. La stagione non è finita". Non si pente delle parole dette dopo la gara con il Renate. "Perché il mio intervento  era fatto di due parti: prima di tutto fare noi il nostro dovere, cioè vincere, con la convinzione che il Livorno avrebbe fatto la sua parte. La mia, adesso, non è una risposta a Protti. Forse avrei dovuto caricare ancora di più la nostra gara". La Racing Roma andrà a Cremona. "Ho parlato proprio oggi con il presidente di Lega Pro Gabriele Gravina: il patron della racing si è sfogato, ma la squadra andrà. Con quali giocatori? C'è una norma che chiede di schierare sempre la migliore formazione. E, comunque, prima di tutto noi dobbiamo pensare al Pontedera". Appelli non ne fanno, né lui, né Sensibile. "Se la gente deciderà di non venire, comprenderò anche questo. Per amore dei Grigi, però, sarebbe importante, e sarebbe bello, vivere ancora insieme questa attesa e questa gara". Una gara che l'Alessandria giocherà con la maglia grigia. E su questo Orgoglio Grigio puntualizza, in un comunicato, che contrariamente a quanto sostenuto da una persona alla conferenza stampa, non ha mai chiesto, né con uno scritto, né a voce, di non indossare la prima maglia. E se dovessero essere playoff, i Grigi li giocheranno al Moccagatta: spostato in avanti l'inizio dei lavori allo stadio

LE ULTIME NOTIZIE
La furia delle fiamme sul tetto

Casale Popolo

La furia delle fiamme sul tetto

16 Dicembre 2018 alle 10:00

Più squadre dei vigili del fuoco impegnate ieri pomeriggio, sabato 15 dicembre, a Casale Popolo per ...

Luciano Randazzo

Ai punti, ma dominando; Randazzo batte il bosniaco Fejzovic

Pugilato

Randazzo domina, Fejzovic si arrende ai punti

16 Dicembre 2018 alle 00:35

Poteva vincere prima del limite, lo ha fatto ai punti, ma dominando un avversario che, più di una ...

Valle San Bartolomeo aspetta il Natale

Ferruccio Caviggiola, organizzatore dell'iniziativa

L'iniziativa

Valle San Bartolomeo
aspetta il Natale

15 Dicembre 2018 alle 08:15

Domenica, Valle San Bartolomeo si trasformerà in una piccola Betlemme. Ripercorrendo la vecchia ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati