Venerdì 22 Giugno 2018

Calcio - Grigi

Con il Pontedera. Per provare a far sì che sia l'ultima gara al Moccagatta

I toscani decimati, ma la vittoria potrebbe non bastare

Alessandria Nicco

Gianluca Nicco titolare dall'inizio contro il Pontedera in un centrocampo con gli uomini contati

Due squalificati Kabashi e Polvani, il difensore che a gennaio eta stato avvicinato all'Alessandria, e ben sei infortunati, perché a Daniele Gemignani, Grassi e Massa, che sono lungodegenti, si sono aggiunti il portiere titolare Lori, Disanto e Bonaventura e Paolo Indiani, alla sua ultima panchina con il Pontedera (andrà a Siena), deve rivoluzionare il suo 3-5-2. In un squadra già salva, che nei proclami della vigilia annuncia di essere già salva. Le condizioni per un successo dei Grigi che, però, potrebbe non bastare. Solo in tre casi l'Alessandria è promossa direttamente: vicendo, se la Cremonese con la Racing Roma pareggia o perde, oppure anche con il segno 'X' al Moccagatta, ma solo se allo 'Zini' sarà 2. In tutti i casi di un risultato dientico sui due campi, comunque a festeggiare la B diretta sarebbe la formazione di Tesser. Pillon, che è uomo di calcio, sa che in questo sport tutto può accedere fino all'ultimo secondo, e il pensiero va a Roma - Lecce, 2-3, campionato 85/86, che costò ai giallorossi uno scudetto che sentivano già cucito sulle maglie. Va detto che, però, anche il successo a Cremona potrebbe non bastare alla Racing, perché è condizionato al pareggio della Lupa Roma a Carrara e almeno una tra Prato e Olbia non vinca. O non lo facciano entrambe se la Carrarese dovesse vincere. Perché se il distacco supera gli 8 punti, non ci saranno playout, ma subito retrocessioni dirette, delle ultime tre  

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic.
La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati