Sabato 23 Marzo 2019

Cronaca

L'esperto di vino e dolci e la truffa con assegni falsi

Acquese ai domiciliari, in tre con l'obbligo di dimora

Il caso

La truffa nella compravendita di vino

Un acquese di 45anni, Massimo Bertolotti, è agli arresti domiciliari; tre suoi complici, fra cui un alessandrino 59enne, hanno l'obbligo di dimora. E quattro persone sono indagate a piede libero. E' l'esito dell'operazione Bacco, portata a termine dai carabinieri di Acqui Terme, dopo un anno e mezzo di indagini. Bertolotti e soci acquistavano con assegni falsi, rubati, scoperti o smarriti partite di vino, dolci e formaggi e che  rivendevano a supermercati di mezza Italia. Gli episodi incriminati sono una novantina, per un giro d'affari di circa 100.000 euro. Tutti i dettagli sul "Piccolo" in edicola martedì.

LE ULTIME NOTIZIE
Gran Corsa

Tappa a Ovada, al Caffè Trieste, per i partecipanti alla Gran Corsa

L'evento

Milano-Sanremo in bici d'epoca. Tappa a Ovada

22 Marzo 2019 alle 17:32

Sono partiti da Milano, ieri sera tappa a  Tortona e incontro con Faustino Coppi. Ieri di nuovo in ...

Domenica lo show per 'Il girasole'

Max Corfini

Valenza

Domenica lo show
per 'Il girasole'

22 Marzo 2019 alle 10:59

‘Uno spettacolo per un fiore’ è il titolo dell’appuntamento promosso dal Lions Club Adamas e dal ...

Tra Vasari e Gardella sboccia la primavera Fai

Il restaurato ‘Martirio di san Pietro da Verona’ di Giorgio Vasari

Cultura

Tra Vasari e Gardella
sboccia la Primavera Fai

22 Marzo 2019 alle 07:56

Un weekend alla scoperta dei tesori d’arte della provincia. Le Giornate Fai di Primavera sono una ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati