Martedì 21 Novembre 2017

Cronaca

L'esperto di vino e dolci e la truffa con assegni falsi

Acquese ai domiciliari, in tre con l'obbligo di dimora

Il caso

La truffa nella compravendita di vino

Un acquese di 45anni, Massimo Bertolotti, è agli arresti domiciliari; tre suoi complici, fra cui un alessandrino 59enne, hanno l'obbligo di dimora. E quattro persone sono indagate a piede libero. E' l'esito dell'operazione Bacco, portata a termine dai carabinieri di Acqui Terme, dopo un anno e mezzo di indagini. Bertolotti e soci acquistavano con assegni falsi, rubati, scoperti o smarriti partite di vino, dolci e formaggi e che  rivendevano a supermercati di mezza Italia. Gli episodi incriminati sono una novantina, per un giro d'affari di circa 100.000 euro. Tutti i dettagli sul "Piccolo" in edicola martedì.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Lerda

Franco Lerda è il più vicino alla successione a Stellini sulla panchina dei Grigi

Calcio - Grigi

Lerda in pole position,
domani l'incontro decisivo

20 Novembre 2017 alle 23:34

Con Foscarini posizioni distanti sul contratto, Di Carlo poco convinto di ripartire dalla C, come ...

Rivoluzione: via Stellini e Sensibile

Esonero per Cristian Stellini e risoluzione consensuale per Pasquale Sensibilee

Calcio - Grigi

Rivoluzione: via Stellini
e anche Sensibile

20 Novembre 2017 alle 17:04

La sera e la notte sono passate. Anche buona parte della giornata. Prima dell'annuncio: Cristian ...

Il premier Gentiloni domani a Volpedo

Paolo Gentiloni

La visita

Il premier Gentiloni
a Volpedo

19 Novembre 2017 alle 08:45

Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, sarà in visita a Volpedo domani, lunedì 20 novembre, ...

Mattarella premia medico casalese

Daniela Degiovanni

Lotta all'amianto

Mattarella premia
medico casalese

19 Novembre 2017 alle 00:02

La casalese Daniela Degiovanni, medico oncologo da anni in prima linea nella lotta all’amianto, è ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati