Mercoledì 26 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

"Piccolo è bello"

Quando il superstite piantò un pioppo (diventato monumento)

Il nostro viaggio a Secco, curiosa frazione di Castelnuovo Scrivia

Quando il superstite piantò un pioppo (diventato monumento)

Incontri alla frazione Secco

Secco è una frazione di Castelnuovo Scrivia, non lontano da Guazzora. Ha 14 famiglie e un pioppo monumentale. Lo piantò nel 1953 Francesco, alla nascita del figlio Oscar. Francesco, cognome Castellini, sopravvisse a un eccidio nel 1944. Lo diedero per morto, ma se la cavò miracolosamente. E oggi gira in bicicletta per le strade di questa borgata di pianura che siamo andati a scoprire per impreziosire le pagine di "Piccolo è bello", la rubrica del "Piccolo" che celebra i luoghi più ameni della provincia. Secco ha grande storia, ma guarda al futuro con fiducia. Come testimoniano i giovani che qui risiedono...

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

L'odissea di Ingrid
e della s...

19 Giugno 2019 ore 17:53
Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine
per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.