Lunedì 18 Giugno 2018

"Piccolo è bello"

Quando il superstite piantò un pioppo (diventato monumento)

Il nostro viaggio a Secco, curiosa frazione di Castelnuovo Scrivia

Quando il superstite piantò un pioppo (diventato monumento)

Incontri alla frazione Secco

Secco è una frazione di Castelnuovo Scrivia, non lontano da Guazzora. Ha 14 famiglie e un pioppo monumentale. Lo piantò nel 1953 Francesco, alla nascita del figlio Oscar. Francesco, cognome Castellini, sopravvisse a un eccidio nel 1944. Lo diedero per morto, ma se la cavò miracolosamente. E oggi gira in bicicletta per le strade di questa borgata di pianura che siamo andati a scoprire per impreziosire le pagine di "Piccolo è bello", la rubrica del "Piccolo" che celebra i luoghi più ameni della provincia. Secco ha grande storia, ma guarda al futuro con fiducia. Come testimoniano i giovani che qui risiedono...

LE ULTIME NOTIZIE
Mercato del Forte, domenica di affari

Il mercato di Forte dei Marmi a Valenza

Valenza

Mercato del Forte, domenica di affari

17 Giugno 2018 alle 22:55

Forse anche le polemiche sono servite a decretare il successo del mercato di Forte dei Marmi, ...

Alessandria Servili

Inizia la decima stagione all'Alessandria per Andrea Servili. Con un triennale per la bandiera

Calcio Grigi

Servili sempre più grigio: un triennale per i 10 anni

16 Giugno 2018 alle 19:03

Nel calcio frenetico in cui, in una stagione, un giocatore può cambiare due società in un anno e ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati