Lunedì 18 Dicembre 2017

"Piccolo è bello"

Quando il superstite piantò un pioppo (diventato monumento)

Il nostro viaggio a Secco, curiosa frazione di Castelnuovo Scrivia

Quando il superstite piantò un pioppo (diventato monumento)

Incontri alla frazione Secco

Secco è una frazione di Castelnuovo Scrivia, non lontano da Guazzora. Ha 14 famiglie e un pioppo monumentale. Lo piantò nel 1953 Francesco, alla nascita del figlio Oscar. Francesco, cognome Castellini, sopravvisse a un eccidio nel 1944. Lo diedero per morto, ma se la cavò miracolosamente. E oggi gira in bicicletta per le strade di questa borgata di pianura che siamo andati a scoprire per impreziosire le pagine di "Piccolo è bello", la rubrica del "Piccolo" che celebra i luoghi più ameni della provincia. Secco ha grande storia, ma guarda al futuro con fiducia. Come testimoniano i giovani che qui risiedono...

LE ULTIME NOTIZIE
Cuneo Alessandria

A fine gara il saluto della squadra ai tifosi, che hanno fatto sentire i Grigi a casa

Calcio - Grigi

"Vittoria di squadra.
Che sa quello che vuole"

17 Dicembre 2017 alle 18:49

Tanta spada.E tanta clava. Esattamente quello che Michele Marcolini aveva chiesto ai Grigi. "La ...

Cuneo Alessandria

Quinto successo consecutivo per l'Alessandria: cade anche il Cuneo, si gira a quota 21

calcio - grigi

Cinquina servita. Quota 21, punto di partenza

17 Dicembre 2017 alle 16:34

La cinquina. Usando anche la spada e pure la clava. Perché di fioretto sarebbe stato pericoloso su ...

Panchine artistiche a tema sociale

L'inaugurazione della prima panchina

Valenza

Panchine artistiche
a tema sociale

15 Dicembre 2017 alle 14:35

Domani, sabato alle 11.30 in piazza Gramsci a Valenza, sarà presentata una nuova panchina artistica,...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati