"Piccolo è bello"

Quando il superstite piantò un pioppo (diventato monumento)

Il nostro viaggio a Secco, curiosa frazione di Castelnuovo Scrivia

Quando il superstite piantò un pioppo (diventato monumento)

Incontri alla frazione Secco

Secco è una frazione di Castelnuovo Scrivia, non lontano da Guazzora. Ha 14 famiglie e un pioppo monumentale. Lo piantò nel 1953 Francesco, alla nascita del figlio Oscar. Francesco, cognome Castellini, sopravvisse a un eccidio nel 1944. Lo diedero per morto, ma se la cavò miracolosamente. E oggi gira in bicicletta per le strade di questa borgata di pianura che siamo andati a scoprire per impreziosire le pagine di "Piccolo è bello", la rubrica del "Piccolo" che celebra i luoghi più ameni della provincia. Secco ha grande storia, ma guarda al futuro con fiducia. Come testimoniano i giovani che qui risiedono...

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Fischnaller

Un errore macroscopico ha diminuito il peso del gol di Fischnaller al 'Pinto'

Calcio - Grigi

"Giochiamo da squadra questo secondo tempo"

22 Maggio 2017 alle 21:44

Delusione? E' una parola che Pasquale Sensibile non pronuncia. Anche perché il ds dell'Alessandria ...

casertana alessandria

Rientrato in città nella notte tra domenica e lunedì il tifoso che ha subito l'attacco più violento. La Casertana prende le distanze

tifosi aggrediti

La Casertana: "Gli autori non frequentano il Pinto"

22 Maggio 2017 alle 22:54

La Questura di Caserta sta ancora indagando per identificare gli autori dell’aggressione ai tifosi ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati