Il vescovo

Custodire la terra, senza speculazioni

Il monito di monsignor Gallese alla Coldiretti

Custodire la terra, senza speculazioni

Monsignor Gallese ospitato alla Coldiretti

«Bisogna trovare un equilibrio nell’ambiente in cui viviamo. Chi lavora e coltiva la terra è un privilegiato perché è a diretto contatto con il Signore, l’abbiamo ricevuta in dono e dobbiamo custodirla, farla fruttare. L’importante è non farci soffocare dalla parte economica». Lo ha detto il vescovo di Alessandria, Guido Gallese, durante la visita organizzata nei locali della Coldiretti provinciale, invitato dal presidente Roberto Paravidino e dal direttore Leandro Grazioli. «Voi siete il frutto di una storia che ci ha lasciato una realtà bella ma che va valorizzata», ha aggiunto il prelato, ricordando il ruolo determinante degli agricoltori e della speculazione che va contrastata ad ogni costo.

LE ULTIME NOTIZIE
Sta stretto il pari all'Alessandria dei cambiamenti

Stellini ha seguito l'ultimo quarto d'ora in tribuna, dopo l'espulsione, insieme al ds Sensibile

calcio

Grigi: tanti cambiamenti, sta stretto il pari 

24 Settembre 2017 alle 18:44

La scossa c'è stata. Non ancora da 3 punti, e la classifica resta molto povera. Ma l'Alessandria, a ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati