Domenica 20 Ottobre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Alessandria

Rocambolesco inseguimento, uno dei balordi ancora in fuga

Sull'auto abbandonata dai due c'era una ricetrasmittente sintonizzata sulle frequenze delle forze dell'ordine. Le indagini sono in corso

Rocambolesco inseguimento, uno dei balordi ancora in fuga

Polizia e Carabinieri sono sulle tracce di uno dei due balordi che questa mattina hanno dato vita a un inseguimento con una delle Volanti della Polizia. I dettagli dell'accaduto non sono ancora chiari, gli uomini della squadra mobile sono ancora al lavoro. Uno dei malviventi sarebbe stato fermato in piazza Basile, l'altro sarebbe ancora in fuga. Da quel che è emerso, questa mattina una pattuglia delle Volanti ha intercettato e inseguito una Opel che durante il tentativo di allontanarsi avrebbe speronato l'auto della Polizia. Non è chiaro se l'automobilista sia stato invitato a fermarsi per un controllo oppure se i poliziotti lo stessero già seguendo per altri motivi. L'inseguimento, iniziato in via Don Giovine, si è concluso con la Opel abbandonata dai due. Uno è stato bloccato mentre scappava a piedi, dell'altro sembra si siano perse le tracce. Sulla vettura sarebbe stata trovata una ricetrasmittente posizionata sulla frequenza delle forze di polizia. La Questura, al momento, non rilascia dichiarazioni. Nelle prossime ore seguiranno approfondimenti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Maltempo: disagi
e problemi nell'Ovadese

15 Ottobre 2019 ore 13:56
Astuti

Banditi abbattono
le colonnine del Q8

14 Ottobre 2019 ore 12:27
.