Venerdì 16 Novembre 2018

Diocesi

Il vescovo ai candidati: "Non sposterò voti"

Gallese: "La Chiesa deve solo portare speranza"

Diocesi

Un momento dell'incontro

"Non ho la minima intenzione di spostare un solo voto. Assicuro che come Chiesa saremo presenti per portare la speranza. Il nostro compito è questo". Agli eventuali candidati a sindaco in cerca di una benedizione vescovil-elettorale, monsignor Guido Gallese ha dato una risposta molto chiara. Non che sia stata una frase particolarmente sorprendente, perché, almeno negli ultimi tempi, la Chiesa se ne sta un po’ a margine rispetto alla bagarre della politica, però è un puntino messo sulle I di verbi come indurre, indicare, incentivare, istruire. E' stata questa la chiosa all'incontro con sette degli otto candidati a sindaco (assente, come sempre, Miraglia) organizzato dalla diocesi. I dettagli sul "Piccolo" in edicola venerdì.

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati