Sabato 23 Giugno 2018

Salute

Centro antifumo, ogni anno 50 alessandrini iniziano la battaglia

Domani la Giornata mondiale senza tabacco: ospedale in prima linea

Centro antifumo, ogni anno 50 alessandrini iniziano la battaglia

'Tabacco: una minaccia per lo sviluppo' è il tema scelto dall’Organizzazione mondiale della sanità per la Giornata mondiale senza tabacco 2017, che anche quest’anno ricorre il 31 maggio.

Secondo i dati dell’Oms, il fumo di tabacco rappresenta la seconda causa di morte nel mondo e la principale causa di morte evitabile: si calcola che quasi 6 milioni di persone perdono la vita ogni anno per i danni da tabagismo e, fra le vittime, oltre 600mila sono non fumatori esposti al fumo passivo.

“La qualità di vita del fumatore è seriamente compromessa, poiché questa abitudine non è responsabile solo del tumore al polmone, ma rappresenta anche il principale fattore di rischio per le malattie respiratorie non neoplastiche, fra cui la bronco pneumopatia cronica ostruttiva, e per le patologie cardiovascolari” spiega il dottor Gabriele Ferretti, responsabile Sc Malattie dell’apparato respiratorio dell’Azienda ospedaliera 'Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo' di Alessandria. 

Il nosocomio alessandrino, peraltro, offre il servizio del Centro antifumo: “Si tratta di una struttura specializzata nel fornire un aiuto valido a chi decide di smettere di fumare. Ogni anno si rivolgono a noi circa 50 nuovi fumatori, per un totale di 150 pazienti l’anno che vengono accompagnati e sostenuti da figure competenti durante il loro percorso di disassuefazione e il trattamento dei danni da fumo” aggiunge il dottor Biagio Polla, responsabile operativo del Centro.

Chiunque fosse interessato, può accedervi ogni giovedì dalle 14 alle 16.

 

LE ULTIME NOTIZIE
Outlet dietro solo al Colosseo

Statistiche

Outlet dietro solo al Colosseo

22 Giugno 2018 alle 15:14

La ricerca effettuata dall’Istat ha quasi del clamoroso: per numero di visitatori, l’outlet di ...

Alessandria Luca Di Masi

Il presidente tranquillizza i tifosi: 'Ancora più vicino alla squadra. Sono scelte imprenditoriali'e

di masi

'Scelta imprenditoriale, sarò più vicino ai Grigi'

22 Giugno 2018 alle 11:46

"Avevo parlato chiaro nelle due conferenze stampa, soprattutto sette giorni fa alla presentazione ...

Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic.
Tifosi preoccupati

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati