Sabato 25 Novembre 2017

Il caso

Tragedia dei cieli, scoppia la polemica sulla sicurezza

Tragedia dei cieli, scoppia la polemica sulla sicurezza

Sconcerto, dolore, e rabbia a Novi per l’ennesima tragedia dell’aria. Si è verificata domenica ed è costata la vita al pilota tedesco Jörg Ziller di 78 anni. Era ai comandi dell’aliante “D-1420”, un Dfs Olympia Meise progettato nel 1938, uno degli ultimi sei esemplari esistenti di quel tipo. Lo aveva assemblato lui stesso venerdì all’aeroporto “Mossi” dove era stato trasportato con carrello autotrainato dalla Baviera.
Domenica, alle 14,35, l’aliante con a bordo il pilota tedesco è stato trainato in volo sui cieli di Novi dove avrebbe dovuto volare spinto dalle correnti d’aria. Durante la salita in quota deve essersi verificato un cedimento strutturale con distacco di un’ala che è precipita in via Nizza, nei pressi di una casa abitata e a pochi metri dai palazzi.
A quel punto l’aliante è diventato ingovernabile, e per evitare conseguenze ancora peggiori uno dei due piloti deve aver sganciato il cavo di traino
L’aereo è atterrato all’aeroporto, mentre l’aliante si è schiantato contro la recinzione che separa la linea ferroviaria dalla sottostante via Mazzini.
La Procura ha aperto un fascicolo a carico di ignoto per omicidio colposo.
Intanto, a Novi Ligure, scoppia la polemica per la sicurezza.

LE ULTIME NOTIZIE
Salumi e formaggi per aiutare amici umbri

Un anno fa il terremoto in Umbria

Dopo il terremoto

Salumi e formaggi
per aiutare amici umbri

24 Novembre 2017 alle 14:51

Salumi, formaggi, le celebri lenticchie di Castelluccio sono solo alcuni tra i prodotti di qualità ...

Ragazzino investito mentre attraversa la strada

I momenti successivi all’incidente. Il 118 ha appena caricato il ragazzino sull’ambulanza

Alessandria

Ragazzino investito
mentre attraversa la strada

24 Novembre 2017 alle 08:05

Un ragazzino di 13 anni è rimasto seriamente ferito (non è in pericolo di vita) in un incidente ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati