Venerdì 16 Novembre 2018

Il caso

Elezioni, caos per i verbali

Elezioni, caos per i verbali

A quasi cinque giorni dalla chiusura delle urne, non ha ancora i crismi dell’ufficialità l’esito del voto amministrativo nella città di Alessandria.
Fino a ieri sera, infatti, la Commissione elettorale centrale era ancora rinchiusa nella sala giunta di Palazzo Rosso per cercare di venire a capo dei numerosi errori causati dalla poca chiarezza tanto del voto disgiunto quanto del cosiddetto ‘voto di genere’.
A questo punto, sarà una corsa contro il tempo, perché domenica alle 18 scadrà il termine per gli apparentamenti tra le coalizioni in vista del ballottaggio di domenica prossima, 25 giugno: ma se i risultati del primo turno non sono ancora certificati, come si può pensare di procedere oltre?

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati