Venerdì 27 Aprile 2018

Calcio - Grigi

Cremonese 'punta' Gonzalez, Venezia e Pisa per Bocalon

Il mercato è già aperto, la priorità è la scelta dell'allenatore. Prestiti in entrata e in uscita

Pablo Gonzalez corteggiato dalla Cremonese? Dalla squadra che ha festeggiato la B per demeriti, tanti, alessandrini, rimbalza la conferma che Attilio Tesser vuole provare a realizzare il desiderio di un anno fa, quando il tecnico dei grigiorossi aveva cercato, con ogni mezzo, di portare il protagonista della doppia promozione dalla C alla A nella città del Torrazzo. Senza esito, perché il ‘Cartero’ aveva scelto Alessandria certo per la vicinanza a Novara, ma anche, e soprattutto, per motivi ‘economici’. Il contratto è quadriennale, quindi fino al 2020: la categoria superiore attrae, ma c’è una trattativa che non è neppure iniziata, e c’è anche da capire quanta voglia ha Pablo di rimettersi in campo per inseguire la B quando c’è qualcuno che gliela offre.
Gonzalez è quello che ha il contratto più lungo, ma ci sono altri giocatori legati per uno o più campionati all’Alessandria. Gianmarco Vannucchi ancora per due campionati e non è considerato un partente. In difesa solo il capitano Sosa è in scadenza e lascerà Alessandria, nelle ultime settimane il più convinto sostenitore della linea dura con la tifoseria. Sono ancora legati Vedran Celjak, a cui il rapporto è stato prolungato a inizio del girone di ritorno, Gozzi fino al giugno 2019 e Piccolo fino al 2018, entrambi, però in possibile partenza. A centrocampo fra i più corteggiati c'è Branca, che piace a Trapani (dell'ex ds Magalini) e Pisa. Su Iocolano ha messo gli occhi il Pordenone. In attacco Venezia e Pisa per Bocalon. Capitolo prestiti: Barlocco, Manfrin, Rosso,Nava i uscita, Evacuo torna a Parma. Marconi rientra e ha contratto fino al 2019. Sul Piccolo in edicola fra poche ore il mercato e la scelta dell'allenatore

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati