La storia

Pietra Marazzi però non è mica Venezia...

Pietra Marazzi però non è mica Venezia...

La foto scattata da un nostro lettore

Se Pietra Marazzi fosse Venezia, si potrebbero pure tollerare i piccioni.
Anche gli animalisti più accaniti converranno: questi uccelli, quando ci si mettono, inanellano una serie di danni per risolvere i quali servono tempo e, soprattutto, soldi. E, se proliferano qui, non c’è manco chi fa i selfie con loro, come avviene con San Marco sullo sfondo.
‘Qui’ è Pietra Marazzi. Niente basilica ma una chiesa. E i piccioni mica stanno in piazza. Macchè: entrano nell’edificio e quel che combinano è sotto gli occhi dei fedeli e pure del parroco don Giuseppe Di Luca che, domenica, ha preferito celebrare la messa all’aperto, evitando i pennuti svolazzanti in un edificio che stanno, a poco a poco, danneggiando. Rimediare è complicato, per l’altezza delle volte, il valore artistico delle vetrate e i costi spropositati.

LE ULTIME NOTIZIE
Vendemmia in anticipo, oggi si comincia

Vendemmia, si comincia in anticipo

Agricoltura

Vendemmia in anticipo,
oggi si comincia

18 Agosto 2017 alle 13:15

Che la vendemmia è precoce si sa da mesi, ma non è mai stata così anticipata. Oggi, venerdì 18 ...

Conti a posto e tasse più basse. Ecco la città dopo il dissesto

Giorgio Abonante, 42 anni il 27 agosto, è stato per tre anni assessore di Rita Rossa

Gli scenari

Conti a posto e tasse più basse. Città post-dissesto

18 Agosto 2017 alle 07:56

«Non dico che tutto va a meraviglia perché molto resta da fare. Certo è che possiamo a poco a poco ...

Alessandria Sensibile Stellini

Tredici giorni, il rush finale del mercato: confronto quotidiano tra Sensibile e Stellini

Calcio - Grigi

'Chi alza livello può essere uno che ha vinto in C'

17 Agosto 2017 alle 22:37

“È vero, confermo. Avevo detto che, fuori Iocolano e Marras sarebbero entrati due giocatori. E così ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati