Venerdì 16 Novembre 2018

La storia

Pietra Marazzi però non è mica Venezia...

Pietra Marazzi però non è mica Venezia...

La foto scattata da un nostro lettore

Se Pietra Marazzi fosse Venezia, si potrebbero pure tollerare i piccioni.
Anche gli animalisti più accaniti converranno: questi uccelli, quando ci si mettono, inanellano una serie di danni per risolvere i quali servono tempo e, soprattutto, soldi. E, se proliferano qui, non c’è manco chi fa i selfie con loro, come avviene con San Marco sullo sfondo.
‘Qui’ è Pietra Marazzi. Niente basilica ma una chiesa. E i piccioni mica stanno in piazza. Macchè: entrano nell’edificio e quel che combinano è sotto gli occhi dei fedeli e pure del parroco don Giuseppe Di Luca che, domenica, ha preferito celebrare la messa all’aperto, evitando i pennuti svolazzanti in un edificio che stanno, a poco a poco, danneggiando. Rimediare è complicato, per l’altezza delle volte, il valore artistico delle vetrate e i costi spropositati.

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati