Martedì 22 Gennaio 2019

Elezioni

La Rossa e Cuttica al ‘Piccolo’: progetti e soluzioni per la città

Sindaco, arrivato il momento del faccia a faccia decisivo

Rita Rossa e Gianfranco Cuttica di Revigliasco

È arrivato il momento del faccia a faccia decisivo, quello di domenica, giorno del voto per le amministrative, tra Rita Rossa e Gianfranco Cuttica di Revigliasco. Noi lo abbiamo anticipato ieri mattina al ‘Piccolo’, per cercare di dare qualche indicazione a chi non ha ancora scelto come esprimersi. E pensando a chi ha già deciso, per rafforzarlo nella convinzione di aver preso la direzione giusta.
Alessandria, dunque, sceglierà chi sarà il sindaco per i prossimi cinque anni.
Si arriva al ballottaggio del 25 giugno al termine di una campagna elettorale caratterizzata da un profilo basso, nel senso dei toni. E pure quando i candidati alla poltrona di primo cittadino erano otto, come ha anche evidenziato il nostro dibattito in sala Ferrero, l’aggressività è rimasta fuori dalle sale dove si svolgevano i confronti e dalle piazze in cui si parlava delle Comunali.
Ieri, Rossa e Cuttica hanno esposto la loro idea di città. I lettori valuteranno. Il ‘Piccolo’, intanto, ha già anticipato ai candidati una linea d’azione che rendiamo nota anche ai lettori: la prossima settimana, giusto il tempo della proclamazione del vincitore, il nuovo (o vecchio) sindaco sarà chiamato a sottoscrivere un ‘patto’ con gli alessandrini e con il giornale.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati