Calcio - Grigi

'Bocalon? Alla Salernitana ho detto che per noi è importante'

Sensibile: 'Presto i primi arrivi. Under, ma non solo. Damian? Non ci interessa'

Alessandria Sensibile

Il direttore sportivo fa il punto sul mercato: 'Per l'attaccante solo un contatto. In entrata priorità alla difesa'

Coda che va al Benevento, la Salernitana che fa cassa, anche se buona parte della somma sarà utilizzata per ripianare il ‘rosso’ dell’ultima gestione. E, comunque, visto che dalla società campana uscirà anche Donnarumma, c’è l’obbligo di ricostruire l’attacco. Anche puntando a Riccardo Bocalon e il ds dei Grigi Pasquale Sensibile ammette che un contatto c’è stato, nelle ultime ore. "Un contatto, sia chiaro, e non una trattativa. Ho ricevuto una chiamata da un collaboratore di Angelo Fabiani, il direttore sportivo della Salernitana. Con la domanda che, solitamente, si fa per il primo approccio: “Quale è la posizione di Bocalon?”. La mia risposta? Gli ho detto testualmente: Riccardo è un giocatore importante per l’Alessandria. E la conversazione si è fermata qui". Sensibile confessa che quando c’è un interesse forte per un giocatore, anche dopo aver ascoltato che la società che lo ha sotto contratto lo giudica pedina importante, almeno un tentativo di offerta si fa. "Solitamente, se si vuole davvero un giocatore, si avanza una proposta economica o, almeno, si chiede quale è la richiesta del club che lo ha sotto contratto. Posso garantire che tutto questo con la Salernitana non è avvenuto: questo non significa - aggiunge il ds dei Grigi - che non possa avvenire nei prossimi giorni, perché ricordo ancora a tutti che il 13 luglio, il giorno in cui andremo in ritiro a Bardonecchia, mancheranno ancora 47 giorni alla fine del mercato e, come mi piace ripetere, quelli decisivi sono gli ultimi tre o quattro. Certo, anche dopo l’inizio del campionato". Dal Padova solo un passaggio su Iocolano, "ancora meno di quanto è avvenuto con la Salernitana per Bocalon". Il ds annuncia i primi arrivi "nei prossimi giorni. Non solo Under, però". Anche Over nonostante l'Alessandria ne abbia già 14 sotto contratto? "E' una possibilità: aggiungere 2 o 3 elementi e vederli lavorare con Stellini per giudicare se, eventualmente, mettere sul mercato qualcuno". Fra gli arrivi non ci sarà Filippo Damian, centrocampista classe 1996, di proprietà Chievo. "Profilo valido, che il procuratore ci ha proposto. Ma non è il giocatore che cerchiamo"  . Sul Piccolo in edicola due pagine sui Grigi e l'intervista completa al ds

LE ULTIME NOTIZIE
Siena - Alessandria

Duello tra Nicco e Iapichino: una gara di buona intensità al 'Franchi' anche per il centrocampista

'Con un pizzico di fortuna avremmo potuto vincere'

24 Settembre 2017 alle 21:11

Non accorcia sulla prima, l'Alessandria, ma almeno non perde contatto dal Siena, che resta comunque ...

Sta stretto il pari all'Alessandria dei cambiamenti

Stellini ha seguito l'ultimo quarto d'ora in tribuna, dopo l'espulsione, insieme al ds Sensibile

calcio

Grigi: tanti cambiamenti, sta stretto il pari 

24 Settembre 2017 alle 18:44

La scossa c'è stata. Non ancora da 3 punti, e la classifica resta molto povera. Ma l'Alessandria, a ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati