Calcio - Grigi

"Guardiamo avanti, con due punti fermi: la maglia e i tifosi"

Di Masi: "Ho sofferto troppo. La gente in piazza mi ha restituito entusiasmo"

alessandria luca di masi

Per il presidente due punti fermi: la maglia e i tifosi

"Ho sofferto tanto, non voglio più soffrire". Primo punto fermo della stagione per Luca Di Masi Che ha deciso, "guardiamo avanti, senza dimenticare ciò che abbiamo vissuto. So che ci sono persone che ancora fanno fatica e non riescono ad avvicinarsi, il nostro compito sarà riconquistarli gara dopo gara". Due punti fermi fondamentali, per la nuova stagione, e per tutte quello che verranno. "La prima è la maglia, quella che portiamo addosso come una seconda pelle, quella di cui siamo orgogliosi, grigia e unica da oltre 105 anni. E i tifosi: io vengo da quel mondo i tifosi hanno il merito di avermi avvicinato Alessandria. Maglia e tifosi, da questo riparte la stagione". Anche con abbonamenti, che saranno lanciati a fine luglio. con alcune sorprese: tutti coloro che sottoscriveranno la tessera avranno un regalo speciale, da conservare per sempre, un mattono del vecchio Moccagatat. E per la brigata parterre e tutte le persone che non avranno più il loro settore, abbiamo individuato uno spazio recuperato con i lavori di sistemazione e  costruzione, che potrà essere la loro muova 'casa', con un prezzo speciale". Confessa, il presidente, che "le persone nuove, che abbiamo scelto, anche per lo staff tecnico mi aiutano a vedere positivo davanti a me. Piano piano sto ritornando io, magari più guerriero, più battagliero. La voglia cresce, la gente in piazza per la maglia me ne ha trasmessa tantissima". E il girone? "Ci sono ancora società che stanno provando a regolarizzare la loro posizione, Ci saranno ricorsi e ripescaggi, cresdo che nell'ultima settimana di luglio una riunione del consiglio direttivo, anzitutto per prendere atto dell'organico completo. Sbilanciarsi adesso è riduttivo, anche se credo che  potrà essere un ragguppamento Nord - Ovest, come è stato in questa ultima stagione".

LE ULTIME NOTIZIE
Sta stretto il pari all'Alessandria dei cambiamenti

Stellini ha seguito l'ultimo quarto d'ora in tribuna, dopo l'espulsione, insieme al ds Sensibile

calcio

Grigi: tanti cambiamenti, sta stretto il pari 

24 Settembre 2017 alle 18:44

La scossa c'è stata. Non ancora da 3 punti, e la classifica resta molto povera. Ma l'Alessandria, a ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati