Martedì 21 Novembre 2017

Storie

Noi che, 35 anni fa, festeggiammo l’Italia

Noi che, 35 anni fa, festeggiammo l’Italia

Il celebre urlo di Marco Tardelli dopo il gol nella finale contro la Germania

Alla fine di Italia-Brasile 3-2, con la mitica tripletta di Paolo Rossi, successero due cose.
Andiamo con ordine. La partita che avrebbe dato accesso alla semifinale o a noi o, più probabilmente stante i pronostici, all’armata di Zico, venne introdotta da una boutade: «Se vinciamo, si va in Spagna».
Chi lanciò la proposta non immaginava. E comunque, al bar Baleta, celebre ritrovo alessandrini, di cose se ne dicevano talmente tante che non è che tutti facessero caso proprio a tutto.

Sul 'Piccolo' in edicola i racconti, gli aneddoti e i ricordi su un giorno che ancora oggi, per tanti, è speciale.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Lerda

Franco Lerda è il più vicino alla successione a Stellini sulla panchina dei Grigi

Calcio - Grigi

Lerda in pole position,
domani l'incontro decisivo

20 Novembre 2017 alle 23:34

Con Foscarini posizioni distanti sul contratto, Di Carlo poco convinto di ripartire dalla C, come ...

Rivoluzione: via Stellini e Sensibile

Esonero per Cristian Stellini e risoluzione consensuale per Pasquale Sensibilee

Calcio - Grigi

Rivoluzione: via Stellini
e anche Sensibile

20 Novembre 2017 alle 17:04

La sera e la notte sono passate. Anche buona parte della giornata. Prima dell'annuncio: Cristian ...

Il premier Gentiloni domani a Volpedo

Paolo Gentiloni

La visita

Il premier Gentiloni
a Volpedo

19 Novembre 2017 alle 08:45

Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, sarà in visita a Volpedo domani, lunedì 20 novembre, ...

Mattarella premia medico casalese

Daniela Degiovanni

Lotta all'amianto

Mattarella premia
medico casalese

19 Novembre 2017 alle 00:02

La casalese Daniela Degiovanni, medico oncologo da anni in prima linea nella lotta all’amianto, è ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati