Sabato 20 Gennaio 2018

Ospedale

Tachicardie frequenti, ablazione su un bimbo di sette anni

Tachicardie frequenti, ablazione su un bimbo di sette anni

E' stata eseguita con successo - al Centro aritmologico della Sc di Cardiologia dell'Azienda ospedaliera 'Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo' diretta dal dottor Gianfranco Pistis - una ablazione su un bimbo di sette anni, affetto da tachicardie frequenti.
Un caso - spiegano dall'ospedale -  piuttosto complesso e difficile da controllare solamente attraverso l’utilizzo di due farmaci specifici, in quanto le alte dosi associate causavano un livello di stanchezza tale da impedire al ragazzino  le attività ricreative e sociali.
L’operazione è stata eseguita perfettamente e ha permesso al bimbo di cominciare una nuova vita: il Centro aritmologico di Cardiologia, punto di riferimento per l’intera provincia, effettua ogni anno circa 450 procedure tra ablazioni e impianti di defibrillatore e pacemaker nel paziente adulto, ma negli ultimi due anni ha iniziato anche l’attività di aritmologia pediatrica, con l’obiettivo di dare una risposta positiva ai piccoli pazienti affetti da aritmie, costretti in precedenza a spostarsi presso altri centri specializzati.

LE ULTIME NOTIZIE
Preso il boss: era latitante da due anni

Il colonnello Enrico Scandone, al centro, il tenente colonnello Giuseppe Di Fonzo, a destra, e il tenente colonnello Giacomo Tessore

Spinetta Marengo

Preso il boss: era latitante
da due anni

19 Gennaio 2018 alle 11:16

Hanno lavorato duro i carabinieri del Nucleo investigativo del Reparto operativo del Comando ...

Barlocco è già grigio, Casasola ai saluti

Casasola ai saluti: si allena ancora con i Grigi, ma entro lunedì sarà a Salerno

calcio

Barlocco è già grigio, Casasola ai saluti

18 Gennaio 2018 alle 23:53

Sono passate davvero poche ore, come anticipato ieri su questo sito, per il ritorno ufficiale di ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati