Il report

Allarme siccità: cereali e foraggio in forte crisi

Coldiretti: "Più colpite le province di Alessandria, Asti e Cuneo"

Allarme siccità: cereali e foraggio in forte crisi

Salgono a circa 2 miliardi le perdite provocate a coltivazioni e allevamenti dalla siccità, ma anche da incendi e temporali improvvisi quanto violenti: è quanto emerge dal Dossier Coldiretti presentato dal presidente Roberto Moncalvo all’Assemblea nazionale per il primo focus relativo all’impatto del clima sull’agricoltura italiana. Nel campi coltivati lungo tutta la penisola è sempre più difficile ricorrere all’irrigazione di soccorso per salvare le produzioni, dagli ortaggi alla frutta, dai cereali al pomodoro da industria, ma anche dai vigneti agli uliveti e il fieno per l’alimentazione degli animali.
Trend che si conferma anche in Piemonte, dove le perdite ammontano a oltre 30 milioni di euro a causa di un inverno senza neve e con poca pioggia, proseguito con una primavera altrettanto siccitosa e un’estate che non promette nulla di positivo. Più toccate le province di Cuneo, Asti e Alessandria. Il forte caldo di questi giorni, oltretutto, sta aggravando la situazione idrica degli alpeggi. A soffrire sono diverse colture: dal mais al frumento, fino all’ortofrutta. La campagna cerealicola sta facendo registrare rese inferiori del 30%, mentre per le coltivazioni foraggiere è andato a compimento solo il primo taglio con danni, almeno, del 50%.

LE ULTIME NOTIZIE
Siena - Alessandria

Duello tra Nicco e Iapichino: una gara di buona intensità al 'Franchi' anche per il centrocampista

'Con un pizzico di fortuna avremmo potuto vincere'

24 Settembre 2017 alle 21:11

Non accorcia sulla prima, l'Alessandria, ma almeno non perde contatto dal Siena, che resta comunque ...

Sta stretto il pari all'Alessandria dei cambiamenti

Stellini ha seguito l'ultimo quarto d'ora in tribuna, dopo l'espulsione, insieme al ds Sensibile

calcio

Grigi: tanti cambiamenti, sta stretto il pari 

24 Settembre 2017 alle 18:44

La scossa c'è stata. Non ancora da 3 punti, e la classifica resta molto povera. Ma l'Alessandria, a ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati