Rifiuti

Caso Aral, il presidente Delucchi rassegna le dimissioni. Il Cda no

Caso Aral, il presidente Delucchi rassegna le dimissioni. Il Cda no

La decisione è arrivata probabilmente al termine di un weekend molto sofferto. E di un consiglio d’amministrazione altrettanto dibattuto.
Poi, l’ufficializzazione: l’ingegner Fulvio Delucchi, coinvolto insieme a Ezio Guerci (compagno dell’ex sindaco Rita Rossa) e ad altri alessandrini nell’inchiesta sui rifiuti portata avanti dalla Dda di Brescia insieme al Noe di Milano, si è dimesso dall’incarico di presidente di Aral Spa. Non abbandonano invece il Cda gli altri due membri, Eugenio Sassone (vice) e Antonella Colona. A questo punto, toccherà a Palazzo Rosso indicare il nuovo numero uno.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE
Via Parma, domani riapre il parcheggio

Uno dei piani sotterranei, che resteranno chiusi

Mobilità

Via Parma, domani
riapre il parcheggio

19 Settembre 2017 alle 11:13

Saranno riaperti domani gli otto piani - dal terreno al settimo - del parcheggio di via Parma ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati