Lunedì 24 Settembre 2018

La provocazione

"Regalo il mio negozio: lo Stato mi assuma"

"Regalo il mio negozio: lo Stato mi assuma"

Mariateresa Incannella

«Regalo il mio negozio allo Stato e mi offro di retrocedere al ruolo di dipendente».

È la provocatoria proposta di Mariateresa Incannella, titolare di una erboristeria in corso Acqui, al quartiere Cristo, che scrive ai ministri del Lavoro e dell’Economia, Poletti e Padoan. Il motivo dell’iniziativa? «Sono stanca degli oneri e delle gabelle che gravano sul lavoro di noi ‘autonomi’. A questo punto voglio che siate voi a occuparvi di me».

Sul 'Piccolo' oggi in edicola il racconto dell'intera vicenda.

LE ULTIME NOTIZIE
La staffetta verso Carrodano

l'iniziativa

La staffetta verso Carrodano

23 Settembre 2018 alle 20:34

Ore 19,25 la staffetta Alessandria-Roma è sul Bracco. Alcuni problemi logistici in due tratti ...

Simone Dispensa

Simone (primo da sinistra) con i compagni di classe della 5E del liceo Amaldi di Novi

Novi

Domani mattina l'ultimo saluto a Simone Dispensa

23 Settembre 2018 alle 12:35

Sarà celebrato alle ore 10,30 di domani, lunedì, nella chiesa della parrocchia del Sacro Cuore a ...

Bocciati al primo confronto con la categoria. Tre gol in 10 minuti

Non aveva mai vinto il Pro Piacenza contro l'Alessandria: tre gol per i rossoneri al Moccagatta

calcio

Bocciati al primo confronto con la categoria

23 Settembre 2018 alle 18:30

Alessandria - Pro Piacenza1- 3 Marcatori: st 11' Scardina, 14'st Nolé, 23' Sicurella, 26' ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati