Martedì 16 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La provocazione

"Regalo il mio negozio: lo Stato mi assuma"

"Regalo il mio negozio: lo Stato mi assuma"

Mariateresa Incannella

«Regalo il mio negozio allo Stato e mi offro di retrocedere al ruolo di dipendente».

È la provocatoria proposta di Mariateresa Incannella, titolare di una erboristeria in corso Acqui, al quartiere Cristo, che scrive ai ministri del Lavoro e dell’Economia, Poletti e Padoan. Il motivo dell’iniziativa? «Sono stanca degli oneri e delle gabelle che gravano sul lavoro di noi ‘autonomi’. A questo punto voglio che siate voi a occuparvi di me».

Sul 'Piccolo' oggi in edicola il racconto dell'intera vicenda.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

pozzolo formigaro

Loris se ne va
in silenzio: i...

05 Luglio 2019 ore 21:59
serravalle scrivia

Si ribalta camion carico di carne,
6 km di coda in autostrada

07 Luglio 2019 ore 19:43
Maltempo

VIDEO - Grandine sull'A26

09 Luglio 2019 ore 15:40
.