Mercoledì 18 Settembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

calcio - grigi

Giosa, due settimane di stop. Di Masi: "Presto anche le uscite"

Trauma al tendine del ginocchio sinistro. "Abbiamo fatto le valutazioni con il tecnico"

Alessandria Giosa

Due settimane di stop per Giosa, per un trauma distrattivo al ginocchio sinistro

Due settimane di stop per Antonio Giosa. Costretto a lasciare il campo a inizio della ripresa nel test con l'Under 21 del Lugano, gli esami a cui è stato sottoposto questa mattina hanno evidenziato un trauma distrattivo al tendine del semimembranoso del ginocchio sinistro. La prognosi è di 15 giorni, "per rivederlo in campo - aggiunge Luca Di Masi - magari il 12 contro il Carpi". Segno che il presidente vuole fare strada, anche se la sfida con il Cosenza è molto impegnativa, con l'aggiunta delle difficoltà di spostamento. In Calabria forfait anche per Nicco, per la ferita al ginocchio, e  per Marras, squalificato. In dubbio Piccolo. "In questi giorni potrebbero già esserci uscite. Il ritiro è servito per valutare bene i giocatori, il mister ha idee tecniche ben chiare sugli uomini da utilizzare per il progetto di gioco", aggiunge Di Masi. Questo lascia intuire che ci potrebbero essere uscite anche prima di Cosenza e o subito dopo. la squadra si alenerà fino a domani mattina a Bardonecchia. Rientro al pomeriggio, almeno tre sedute - le due di venerdì e sabato mattina - alla Michelin e al pomeriggio partenza per Napoli in aereo: dal capoluogo camèano, i Grigi raggiungeranno in pullman Cosenza. Dopo la gara, lunedì mattina, allenamento defaticante ancora a Cosenza, prima del volo di ritorno

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita:
bimbo bloccato
da bocchetta della piscina

10 Settembre 2019 ore 07:46
.