Calcio - Grigi

Addio a Franco Gatti, dirigente appassionato e tifoso

E' stato spesso in panchina e amministratore dopo l'uscita di scena di Vitale

Alessandria Franco Gatti

Si è spento Franco Gatti, 90 anni: in panchina come dirigente, nella stagione di Enzo Ferrari allenatore

Il mondo del calcio e dell'impresa saluta Franco Gatti, industriale, titolare della Sma di Bulla&Gatti, e dirigente appasionato e tifoso dell'Alessandria calcio. Un personaggio vero, che ha sempre messo la passione davanti a tutto, anche in quella stagione molto difficile, con l'uscita di scena anticipata di Edoardo Vitale, 93- 94, e Gatti che diventa liquidatore e amministratore, esponendosi in prima persona prima del ritorno di Gino Amisano, a cui è stato spesso vicino, anche nelle annate successive. Una persona a cui non si poteva non voler bene: tutti i giocatori e gli allenatori che sono stati nella storia dell'Alessandria calcio lo ricordano con amicizia e stima, per molti campionati in panchina come dirigente accompagnatore. Non ha mai perso una partita, anche quando è uscito dallo staff societario per continuare ad essere un sostenitore fedele, abbonato, il più anziano, ma con una freschezza e una gioventù nel vivere le gare davvero invidiabili. E la società grigia lo ricorda e lo saluta con affetto. Per alcuni anni è stato anche presidente della Familiare, dove il presidente Roberto Rovere e i soci si stringono con un abbraccio alla famiglia. Franco, 90 anni,  si è spento questa mattina, all'Ospedale Civile: lascia la moglie Anna e i figli Laura e Roberto, con la consorte Roberta. E un grande vuoto nel popolo grigio. Il rosario e il funerale, nella parrocchia del Cuore Immacolato di Maria, saranno decisi nelle prossime ore.

LE ULTIME NOTIZIE
Via Parma, domani riapre il parcheggio

Uno dei piani sotterranei, che resteranno chiusi

Mobilità

Via Parma, domani
riapre il parcheggio

19 Settembre 2017 alle 11:13

Saranno riaperti domani gli otto piani - dal terreno al settimo - del parcheggio di via Parma ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati