Domenica 18 Febbraio 2018

Calcio - Grigi

In arrivo un esterno. Sosa può viaggiare verso Cosenza

Fra gli obiettivi Sarno e Scavone. Anche in Lega Pro le cinque sostituzioni, in forma sperimentale

Alessandria Sosa

Il Matera ha fatto altre scelte per la difesa, ma c'è il Cosenza sulle tracce di Sosa

Si giocherà il 27 agosto? La risposta solo giovedì, anche perché l'Assocalciatori conferma, per ora, l'agitazione e in una nota articolata ribadisce tutte le sue richieste (fondo di garanzia, controlli Covisoc, penalizzazioni per mancati o irregolari pagamenti ai dipendenti, regole sulle fideiussioni), soprattutto quella sulle liste degli Over, da eliminare o, comunque, da riportare ai numeri dello scorso anno, 16 e non 14. Decisione, quest'ultima, che spetta all'assemblea delle società di Lega Pro, convocata per giovedì 24 e sarà quella la giornata della decisione finale, anche se le prossime 48 ore saranno sicuramente frenetiche e l'Aic confida anche in un intervento della Federcalcio. Il mercato non conosce scioperi e si avvicina il rush finale, dal 29 al 31 a Milano. Prima di quella data, peròl'Alessandria muoverà pedine: Stellini, che il 27 si augura di giocare, puntualizza che, però, non sarà l'innesto dei prossimi giorni ad essere decisivo a Pontedera, ma il tecnico aperta i sostituti di Iocolano e Marras, che il ds Sensibile potrebbe trovare anche all'estero. Guardando, invece, solo all'Italia, Vincenzo Sarno sarebbe giusto per ruolo e per numero di reti - 30 nelle ultime tre stagioni al Foggia - che può garantire, e per lui sembra proprio che gli spazi, nella serie cadetta, si riducano, e decisamente di molto. Da Foggia è in uscita anche Daniel Milinkovic, arrivato dal Genoa, ma che non si è inserito, però è più attaccante. Altro elemento con spazi ristretti nel suo attuale club, il Parma, è Manuel Scavone. Tutti sono, comunque, over e se la lista dovesse restare bloccata a 14, l'Alessandria potrebbe inserire solo Under. Ma per Sosa la trattativa con il Cosenza sembra essere, finalmente, comcreta e convinta. Intanto il Consiglio federale estende le cinque sostituzioni anche alla Lega Pro: una sperimentazione, nella stagione che sta per iniziare, ma con interruzioni del tempo solo tre volte per squadre e, quindi, le eventuali altre due solo a gioco fermo, nell'intervallo tra un tempo e l'altro

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati