Giovedì 19 Luglio 2018

L'analisi

Protezione civile, i numeri di un'eccellenza

Tecnici e volontari specializzati, tra terremoti e alluvioni

Protezione civile, i numeri di un'eccellenza

Sul "Piccolo" il racconto sulla Protezione civile

Alessandria ha qualcosa di cui andare fiera: la Protezione civile. E' un nucleo fondamentale nel coordinamento piemontese, che è uno dei più all'avanguardia in Italia. Lo abbiamo scoperto un anno fa ad Amatrice, ma anche a Rigopiano. E prima ancora in Umbria, in Emilia, in Versilia... In caso di terremoti, alluvioni, smottamenti, i nostri sono sempre stati tra i primi a intervenire, per le competenze raggiunte da dopo il 1994, anno della tragedia che colpì il Basso Piemonte e che nella sola Alessandria causò 13 morti. Con 50 container disponibili, 55 mezzi della colonna mobile, 200 tende, 2.500 letti e 200 volontari del pronto intervento, la Protezione civile di stanza a San Michele è un fiore all'occhiello indiscutibile, che "Il Piccolo" in edicola celebra in due pagine.

LE ULTIME NOTIZIE
Cade dal balcone, grave 11enne

Tortona

Cade dal balcone,
grave 11enne

18 Luglio 2018 alle 17:42

Un incidente domestico o un gioco finito male sono le possibili cause della caduta accidentale di ...

Ancora segni positivi, ma l'industria rallenta

Il direttore Renzo Gatti (a sinistra) e il presidente Maurizio Miglietta

Economia

Ancora segni positivi,
ma l'industria rallenta

18 Luglio 2018 alle 16:39

Ci sono ancora segnali positivi, ma "in rallentamento rispetto al precedente periodo di forte ...

Strasangiacomo, la corsa poi la festa

Valenza, veduta di corso Garibaldi

Valenza

Strasangiacomo, 
la corsa poi la festa

18 Luglio 2018 alle 16:12

Domani, giovedì, preludio alla festa di San Giacomo, a Valenza. Uisp, Cartotecnica Piemontese, ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati