Giovedì 19 Luglio 2018

La tragedia

Morto sul Bianco il ragazzo che sapeva la Divina Commedia a memoria

Morto sul   Bianco il ragazzo che  sapeva la Divina Commedia a memoria

Andrea Chavez

AGGIORNAMENTO ORE 13:  È morto in un crepaccio ghiacciato del monte Bianco Andrea Chavez, il ragazzo di 21 anni di Novi Ligure che conosceva a memoria la Divina Commedia e la recitava con passione e grande professionalità nelle manifestazioni culturali in cui veniva invitato. Era anche un abile sportivo ed aveva la passione della montagna.

Nei giorni scorsi si era concesso un breve periodo di vacanza per dedicarsi all’alpinismo: era salito in val Veny e ieri, da solo, ha tentato la scalata alla via Major, una delle tre costole che salgono verso la cima del monte Bianco. Secondo le prime ipotesi sull’incidente, potrebbe essere stato tradito dal crollo di uno dei seracchi che formano un gigantesco festone candido oltre i 4000 metri, oppure essere stato trascinato nel crepaccio da una placca di neve che si è staccata mentre   vi passava sopra. Entrambe le ipotesi sono avvalorate dalle condizioni meteo, cioè dal caldo delle scorse settimane e dalle nevicate nei ultimi giorni.

Verso le ore 16 di ieri i riferimenti che il giovane alpinista aveva al rifugio hanno ricevuto due squilli di telefono, poi più nulla e Andrea non rispondeva alle telefonate. È scattato l’allarme, l’elicottero del soccorso alpino ha sorvolato la via Major e notato un corpo in un crepaccio. Era quello dello studente ventunenne di Novi Ligure.

Difficile il recupero, effettuato da un esperto del soccorso alpino calato dentro il crepaccio con un verricello ancorato ad un elicottero fermo in volo sopra il luogo dell’incidente.

Andrea Chavez aveva la passione della montagna, ma era considerato un alpinista prudente oltre che bravo, ma questo per lui era nella norma e tutto quello che faceva lo faceva benissimo.

Adesso il suo corpo è nell’obitorio di Courmayeur, dove è stato raggiunto dai genitori, il papà Yonny Chavez Lopez e la mamma Patrizia Marchesotti, la cui famiglia è originaria di Cantalupo Ligure, in val Borbera. La famiglia Chavez risiede a Novi Ligure, dove è molto conosciuta.

 

 

Novi Ligure sconvolta per la scomparsa di Andrea Chaves, 21 anni, che ha perso la vita ieri, sulla via Major del versante della Brenva durante una scalata del Monte Bianco.

Il giovane, conosciutissimo in città per saper recitare la Divina Commedia a memoria e per tante altre passioni, era da solo e probabilmente è stato colpito da una scarica di sassi o ghiaccio, che lo hanno fatto precipitare. Il corpo è stato poi recuperato nella notte  dal soccorso alpino valdostano e  trasferito nella camera mortuaria di Courmayeur. 

LE ULTIME NOTIZIE
Cade dal balcone, grave 11enne

Tortona

Cade dal balcone,
grave 11enne

18 Luglio 2018 alle 17:42

Un incidente domestico o un gioco finito male sono le possibili cause della caduta accidentale di ...

Ancora segni positivi, ma l'industria rallenta

Il direttore Renzo Gatti (a sinistra) e il presidente Maurizio Miglietta

Economia

Ancora segni positivi,
ma l'industria rallenta

18 Luglio 2018 alle 16:39

Ci sono ancora segnali positivi, ma "in rallentamento rispetto al precedente periodo di forte ...

Strasangiacomo, la corsa poi la festa

Valenza, veduta di corso Garibaldi

Valenza

Strasangiacomo, 
la corsa poi la festa

18 Luglio 2018 alle 16:12

Domani, giovedì, preludio alla festa di San Giacomo, a Valenza. Uisp, Cartotecnica Piemontese, ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati