Lunedì 22 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Grigi

'Capo' Mario responsabile dei rapporti tra tifosi e società

L'incarico, molto importante, affidato a Di Cianni, fondatore degli Ultras 74

Alessandria Mario Di Cianni

'Capo' Mario Di Cianni nuovo responsabile dei rapporti tra tifoseria e società

"Presidente, vorrei rivedere la serie B. Che ho visto solo in due stagioni nella mia vita. Ho quasi 60 anni, meglio se facciamo presto". Mario Di Cianni nel giorno del 102° compleanno dell'Alessandria, sul palco dell'Ambra, rivolto a Luca Di Masi. Tre anni dopo 'Capo' Mario diventa  'Slo' dell'Alessandria, la sigla che sta per 'sostenitore ufficiale di collegamento'. In una parola il responsabile dei rapporti tra tifoseria e società. Il coronamento di un percorso di tifo e passione: a 5 anni per la prima volta al Moccagatta, il 29 settembre 1974 la nascita degli Ultras, di cui è uno dei fondatori, Mario è uno innamorato dei Grigi, che adesso assume un ruolo delicato, ma fondamentale, soprattutto dopo l'epilogo della passata stagione. La sua candidatura, alla proprietà, è arrivata dagli esponenti della Nord, che si sono riuniti e hanno chiesto a Mario la disponibilità. Poche ore fa l'incontro in sede e il sì del 'Capo'. Che è già al lavoro per un incontro tra Orgoglio Grigio, la Nord e la società: la prossima settimana "perché l'annata scorsa resta una ferita per tutti - spiega Mario - ma è fondamentale ripartire. Insieme. Con un grazie, personale, a chi mi ha coinvolto e a Lele Bellingeri e Gregorio Mazzoni, che hanno svolto questo incarico prima di me"  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lerma

Incidente sul lavoro: operaio
perde la vita

19 Luglio 2019 ore 12:48
.